Dieta per il fegato grasso

Ci sono due principali tipi di steatosi epatica (fegato grasso) – steatosi epatica alcolica e non alcolica. La steatosi epatica colpisce quasi un terzo degli adulti ed è una delle principali cause di insufficienza epatica. La steatosi epatica non alcolica è più comune in persone obese o sedentarie e in chi segue una dieta troppo elaborata. Uno dei modi principali per trattare la steatosi epatica, di ogni tipo, è la dieta. Vediamo appunto come fare una dieta per il fegato grasso.

La steatosi epatica indica che c’è troppo grasso nel fegato. In un corpo sano, il fegato aiuta a rimuovere le tossine e produce la bile. Un fegato grasso non funziona come dovrebbe.

In generale, la dieta per il fegato grasso comprende:

  • Tanta frutta e verdura
  • Vegetali ricchi di fibre, come legumi e cereali integrali
  • Limitare zuccheri aggiunti, sale, grassi trans, carboidrati raffinati e grassi saturi
  • Niente alcool

Inoltre, una dieta povera di grassi e in deficit calorico può far perdere peso e ridurre il rischio di steatosi epatica. Una persona sovrappeso, dovrebbe perdere almeno il 10% del peso per non rischiare.

Resta aggiornato su offerte e novità. Segui la community social, pensa al benessere.


Indice

 

12 alimenti per il fegato grasso

Ecco alcuni cibi da includere nella dieta per il fegato grasso:

cibi della dieta per il fegato grasso

1. Caffè per regolare gli enzimi epatici

Gli studi dimostrano che i bevitori di caffè con steatosi epatica hanno meno danni al fegato di chi non lo beve. La caffeina sembra regolare gli enzimi epatici anormali in persone a rischio di malattie del fegato.

 

2. Verdure verdi per prevenire l’accumulo di grasso

È dimostrato che i broccoli aiutano a prevenire l’accumulo di grasso nel fegato dei topi. Mangiare più verdure, come spinaci, cavoli di Bruxelles e cavoli, può anche aiutare a perdere peso in generale.

 

3. Tofu per ridurre l’accumulo di grasso

Uno studio dell’Università dell’Illinois sui ratti ha scoperto che le proteine della soia, di alimenti come il tofu, possono ridurre l’accumulo di grasso nel fegato. Inoltre, il tofu è povero di grassi e ricco di proteine. Prova queste ricette veloci.

 

4. Pesce grasso (anti-grasso e anti-infiammazione)

Pesci grassi come salmone, sardine, tonno e trota sono ricchi di acidi grassi omega-3. Gli acidi grassi Omega-3 possono aiutare a ridurre il grasso nel fegato e l’infiammazione.

Prova questa ricetta di sardine in umido.

 

5. Cereali integrali

I cereali integrali, come avena e farina d’avena, danno energia. Anche il loro contenuto di fibre ti riempie, il che può aiutarti a mantenere il peso.

 

6. Noci per rinforzare il fegato

Le noci sono cariche di acidi grassi omega-3. La ricerca rileva che le persone con steatosi epatica migliorano la funzionalità epatica mangiando noci.

 

7. Avocado per proteggere il fegato

Gli avocado sono ricchi di grassi sani e la ricerca suggerisce che possono bloccare i danni epatici. Sono anche ricchi di fibre, che aiutano a controllare il peso. Ho scelto di consigliare queste insalate di avocado.

check up esami per il fegato

8. Latte e altri latticini magri

Il latte è ricco di proteine ​​del siero di latte, che possono proteggere il fegato da ulteriori danni, secondo uno studio del 2011 sui ratti.

 

9. Semi di girasole per gli antiossidanti

Questi semi sono ricchi di vitamina E, un antiossidante che può proteggere il fegato da ulteriori danni. Prova ad aggiungerli a yogurt o insalate.

 

10. Olio d’oliva per controllare il peso

Questo olio sano è ricco di acidi grassi omega-3. È più salutare per cucinare di margarina, burro, strutto o altri oli. La ricerca rileva che l’olio d’oliva aiuta a regolare gli enzimi epatici e controllare il peso.

 

11. Aglio per perdere peso

Questo vegetale insaporisce i cibi. Non solo: gli integratori di aglio in polvere possono aiutare a ridurre il peso corporeo e il grasso nelle persone con steatosi epatica.

 

12. Tè verde per assorbire meno grassi

I dati indicano che il tè verde può ridurre i grassi, ma i risultati non sono ancora definitivi. I ricercatori stanno studiando se il tè verde può ridurre l’accumulo di grasso nel fegato e migliorare la funzionalità epatica. Ma il tè verde ha anche molti benefici, per il corpo e la mente.

►Continua a leggere: i migliori alimenti per un fegato sano

 

Fegato grasso, cibi da evitare

Ci sono alimenti che dovresti evitare o limitare se fai una dieta per il fegato ingrossato. Questi alimenti contribuiscono all’aumento di peso e degli zuccheri nel sangue.

dieta per il fegato grasso cibi da evitare

Evitare

  • Alcol. L’alcol è una delle principali cause di steatosi epatica e altre malattie del fegato
  • Zuccheri aggiunti. Stai lontano da cibi zuccherati come caramelle, biscotti, bibite e succhi di frutta. La glicemia alta aumenta la quantità di grasso nel fegato
  • Cibi fritti. Sono ricchi di grassi e calorie
  • Sale. Mangiare troppo sale può far trattenere al corpo acqua in eccesso. Limita il sodio a meno di 1.500 milligrammi al giorno.
  • Pane riso e pasta bianchi (raffinati). Il bianco di solito indica che la farina è molto lavorata, che può aumentare il livello di zuccheri nel sangue più dei cereali integrali a causa delle poche fibre
  • La carne rossa. Carne di manzo e salumi sono ricchi di grassi saturi

 

Com’è una dieta per il fegato grasso

Ecco come potrebbe essere il menu giornaliero di una dieta per il fegato grasso:

Pasto Menu
Prima colazione Cereali integrali (100 g), due cucchiaini burro di mandorle e una banana

Una tazza di caffè con latte magro o scremato

Pranzo Insalata di spinaci condita con aceto balsamico e olio d’oliva

Pollo alla griglia (100 g)

Una patata al forno piccola

Un piatto di broccoli, carote o altra verdura cotta

Una mela

Uno yogurt bianco magro

Spuntino Un cucchiaio di burro di arachidi

Una mela

Cena Piccola insalata di fagioli misti

Salmone grigliato (100 g)

Un piatto di broccoli cotti

Un panino integrale

Una tazza di frutti
di bosco

Uno yogurt bianco magro

►Leggi anche: ecco quali sono i migliori integratori per il fegato

Resta aggiornato su offerte e novità. Segui la community social, pensa al benessere.

Fegato grasso, rimedi naturali aggiuntivi

Oltre a cambiare dieta, qui ci sono alcuni altri rimedi naturali per il fegato grasso:

  1. Diventa più attivoL’attività fisica, insieme alla dieta, può aiutarti a perdere peso e a gestire le malattie del fegato. Cerca di fare almeno 30 minuti di esercizio fisico ogni giorno
  2. Abbassa il colesteroloLimita grassi saturi e zuccheri semplici per mantenere sotto controllo i colesterolo e trigliceridi. Se la dieta e l’esercizio fisico non abbassano il colesterolo, chiedi al medico se assumere farmaci
  3. Controlla il diabeteIl diabete e il fegato grasso si verificano spesso insieme. La dieta e l’esercizio fisico possono aiutarti a gestirli entrambi. Se il livello di zucchero nel sangue è alto, il medico può prescrivere farmaci per abbassarlo

check up esami per il fegato

Dieta per il fegato grasso, conclusioni

Al momento non ci sono farmaci sul mercato approvati dalla Food and Drug Administration per la steatosi epatica. Perdere il 10 % del tuo peso è l’ideale. Anche solo il 3-5 % può aiutare. Chiedi al medico di controllo per l’epatite A e l’epatite B e i vaccini rispettivi. Questi possono aiutare a prevenire virus che causano danni al fegato.

Continua a leggere: come trattare un grave danno al fegato? »

Scrivi un Commento