Come abbassare la glicemia: 18 modi naturali

Se il corpo non trasporta bene lo zucchero dal sangue alle cellule causa glicemia alta. A lungo tempo può portare al diabete. Secondo l’ISTAT circa il 5% degli italiani ha il diabete di tipo 2. Mentre il 15% è prediabetico. Vediamo allora come abbassare la glicemia in modo naturale con 18 rimedi.

 

Breve ripasso su glicemia alta e i sintomi

Ogni giorno mangiamo carboidrati, si trovano nella frutta, cereali, pane, pasta e riso. I carboidrati in corpo diventano glucosio. Il glucosio serve a dare energia alle cellule del corpo. Tuttavia, il glucosio aumenta i livelli di glicemia nel sangue. Se i valori di glicemia a digiuno superano 110 milligrammi per decilitro (mg / dL) hai la glicemia alta. I sintomi che può causare sono:

  • Frequente bisogno di urinare
  • Confusione
  • Vista offuscata
  • Secchezza delle fauci
  • Svenimenti

Come già accennato, la glicemia alta può avere effetti negativi sulla salute.

La cosa buona è:

Puoi abbassare la glicemia. Vediamo subito come.

 

1 Limita carboidrati

Sembra banale, ma non lo è.

Il corpo trasforma i carboidrati in zuccheri (principalmente glucosio). Poi l’insulina trasporta gli zuccheri nelle cellule.

Se assumi troppi carboidrati o hai problemi di insulina, questo processo cambia e aumenta la glicemia nel sangue.

Tuttavia, puoi fare molto per rimediare.

L’American Diabetes Association (ADA) raccomanda di:

  • Limitare i carboidrati misurando le quantità
  • Alternare pasti di proteine a pasti di carboidrati

Questo aiuta a pianificare bene i pasti, quindi ad abbassare la glicemia.

Una dieta con pochi carboidrati (low carb) aiuta ad abbassare la glicemia nel sangue e a prevenire picchi glicemici.

Inoltre, la dieta low carb ha effetti sulla glicemia anche a lungo termine.

Quindi

I carboidrati aumentano i livelli di zucchero nel sangue. Ridurne il consumo aiuta ad abbassare la glicemia.

abbassare la glicemia nel sangue

2 Attività fisica regolare

L’esercizio fisico regolare può aiutarti a perdere peso e aumentare la sensibilità insulinica.

Una maggiore sensibilità insulinica significa che le cellule usano meglio lo zucchero disponibile nel sangue.

L’esercizio fisico consuma inoltre zuccheri per contrarre i muscoli.

Se hai problemi di glicemia, dovresti anche controllare spesso i valori. Questo ti aiuta a capire quale attività funziona meglio e se i livelli di zucchero nel sangue sono troppo alti o troppo bassi.

Come tipo di esercizio puoi scegliere pesistica, camminata veloce, corsa, bicicletta, danza, escursioni, nuoto e molto altro.

Ecco >> come scegliere uno sport

Quindi

L’esercizio migliora la sensibilità insulinica e aiuta i muscoli a consumare zuccheri. Ciò ti aiuta ad abbassare la glicemia nel sangue.

 

3 Acqua e idratazione

Bere molta acqua è utile per la glicemia alta.

Oltre ad idratarti, aiuta i reni ad eliminare gli zuccheri eccesso con l’urina.

Uno studio ha dimostrato che bere più acqua abbassa il rischio di gli alta.

L’acqua idrata il sangue, abbassa la glicemia e riduce il rischio di diabete.

Attenzione alle bevande zuccherate perché aumentano la glicemia, il grasso corporeo e il rischio di diabete.

Quindi

Idratarsi può ridurre i livelli di glicemia nel sangue e aiutare a prevenire il diabete. L’acqua è la miglior bevanda

Resta aggiornato su offerte e novità! Segui la community social!

4 Abbonda con le fibre

Le fibre rallentano la digestione dei carboidrati e l’assorbimento degli zuccheri. Per questo, i livelli di glicemia nel sangue salgono gradualmente.

Esistono due tipi di fibra: insolubile e solubile. Entrambi sono importanti, ma la fibra solubile, in particolare, sembra abbassare la glicemia nel sangue.

Inoltre, una dieta ricca di fibre è utile per il diabete di tipo 1, perché controlla la glicemia e riduce il glucosio ematico.

Gli alimenti ricchi di fibre sono verdure, frutta, legumi e cereali integrali.

Cerca di mangiare 25 grammi di fibre al giorno, per le donne, o 38 grammi, per gli uomini. In pratica, 14 grammi ogni 1.000 calorie che mangi.

Quindi

La fibra aiuta a controllare la glicemia. La fibra solubile è la più efficace.

 

5 Limita le porzioni

Limitare le porzioni aiuta a regolare le calorie e può far perdere peso.

Il minor peso riduce i livelli di zucchero nel sangue e sembra ridurre il rischio di diabete di tipo 2.

Limitare le porzioni evita anche i picchi di zucchero nel sangue.

Ecco come limitare le porzioni:

  • Evita ristoranti all-you-can-eat
  • Pesa i pasti
  • Usa piatti più piccoli
  • Mangia lentamente
  • Fai un diario alimentare
  • Leggi le etichette degli alimenti e controlla il peso

Quindi

Limita le porzioni per limitare la glicemia nel sangue.

check up dieta a Vittoria RG

6 Scegli alimenti a basso indice glicemico

L’indice glicemico valuta l’aumento della glicemia nel sangue dato da un alimento che contiene carboidrati.

Quindi, oltre la quantità, anche il tipo di carboidrati di un alimento influisce sui livelli di zucchero nel sangue.

I cibi a basso indice glicemico riducono la glicemia nei diabetici di tipo 1 e di tipo 2, anche a lungo termine.

Gli alimenti a basso indice glicemico sono importanti. Come anche la quantità di carboidrati.

Alcuni alimenti a basso indice glicemico sono:

  • Avena
  • Carne
  • Fagioli
  • Frutti di mare
  • La maggior parte dei frutti
  • Legumi
  • Lenticchie
  • Le verdure non amidacee
  • Orzo
  • Uova

Quindi

I cibi con un indice glicemico basso e pochi carboidrati tengono a bada la glicemia.

 

7 Scegli alimenti a basso carico glicemico

Dovresti scegliere anche alimenti a basso carico glicemico. Il carico glicemico considera l’indice glicemico e i carboidrati di un alimento. Questo parametro è ancora più importante dell’indice glicemico. Valuta l’impatto di un alimento sulla glicemia.

Alcuni alimenti a basso carico glicemico sono:

  • Albicocche
  • Noccioline
  • Carne e pesce
  • Ceci
  • Ciliegie
  • Latte di soia
  • Lenticchie
  • Piselli
  • Soia
  • Yogurt bianco

Quindi

Scegli alimenti a basso carico glicemico per abbassare gli zuccheri nel sangue

 

8 Dormi bene

Il buon sonno aiuta il benessere.

E abbassa la glicemia e la sensibilità insulinica.

Dormire male aumenta l’appetito, e quindi il peso.

Se dormi poco diminuiscono gli ormoni della crescita e aumenta il cortisolo. Questi sono importanti nel controllo della glicemia.

Ricorda di dormire abbastanza e bene. Non basta dormire tanto, dormi bene ogni notte.

Quindi

Il buon sonno aiuta il controllo della glicemia e del peso. Dormire male influenza ormoni del metabolismo.

Resta aggiornato su offerte e novità! Segui la community social!

9 Occhio allo stress

Lo stress può aumentare i valori di glicemia.

Lo stress aumenta gli ormoni come glucagone e cortisolo. Questi ormoni aumentano i livelli di zucchero nel sangue.

Sport, relax e meditazione combattono lo stress e abbassano la glicemia nel sangue.

Anche metodi come yoga e mindfulness sembrano regolare l’insulina nel diabete cronico.

Quindi

Evitare lo stress con sport o yoga ti aiuta ad abbassare la glicemia.

alimenti per abbassare la glicemia

10 Fai scorta di cromo e magnesio

La glicemia alta e il diabete sembrano anche collegati a carenze di minerali.

Minerali come cromo e magnesio.

Il cromo aiuta a smaltire carboidrati e grassi ed a controllare la glicemia. La carenza di cromo può anche causare intolleranza ai carboidrati.

Tuttavia, ci sono in corso studi (a volte con risultati diversi).

Due studi su pazienti diabetici hanno dimostrato che il cromo ha benefici per il controllo a lungo termine della glicemia. Tuttavia, altri studi non hanno mostrato alcun beneficio.

Alcuni alimenti ricchi di cromo sono

  • Broccoli
  • Caffè
  • Carne
  • Cereali
  • Cibi integrali
  • Crusca
  • Fagiolini
  • Noci
  • Tuorlo d’uovo

Anche il magnesio risulta efficace ad abbassare la glicemia. La carenza di magnesio aumenta invece il rischio di diabete.

Se mangi già cibi ricchi di magnesio, gli integratori sono inutili.

I cibi ricchi di magnesio includono:

  • Avocado
  • Banane
  • Cereali integrali
  • Cioccolato fondente
  • Fagioli
  • Pesce
  • Verdure a foglia verde

Leggi anche >> come usare il magnesio per dimagrire

Quindi

Una dieta ricca di cromo e magnesio previene carenze e riduce i problemi di glicemia nel sangue.

Resta aggiornato su offerte e novità! Segui la community social!

11 Sperimenta l’estratto di cannella

La cannella è nota per i suoi molti benefici.

Ad esempio, migliora la sensibilità insulinica e l’insulinoresistenza.

Studi mostrano che la cannella può anche abbassare la glicemia nel sangue fino al 29%.

Rallenta l’assorbimento dei carboidrati evitando picchi glicemici.

La dose efficace è tra 1 e 6 grammi di cannella al giorno (circa 0,5 – 2 cucchiaini).

Tuttavia, troppa cannella può essere dannosa.

Quindi

La cannella può abbassare la glicemia a digiuno e migliorare la sensibilità insulinica.

 

12 Prova l’aceto di mele

L’aceto di mele ha molti benefici.

È utile ad abbassare la glicemia a digiuno, migliora la risposta del corpo agli zuccheri e la sensibilità insulinica.

Puoi aggiungere l’aceto di mele nella dieta per condire l’insalata o bevendo 2 cucchiaini in un bicchiere acqua.

Prima di prendere l’aceto di mele consultare il medico se già assumi farmaci per abbassare la glicemia.

Quindi

L’aceto di mele può aiutare la salute in vari modi, anche abbassando la glicemia.

 

13 Scegli i probiotici

Interagendo e comunicando con le nostre cellule, questi batteri benefici compiono tantissime funzioni salutari: aiutano la digestione, il metabolismo e il sistema immunitario. I probiotici e contribuiscono a regolare la glicemia nel sangue. In particolare, sono utili ad evitare picchi glicemici.

Inoltre, una ricerca dell’Università di Siena mostra che i probiotici sono utili nel gestire il diabete di tipo 1.

Quindi

Se hai il diabete o la glicemia alta, i probiotici sono ottimi alleati.

check up dieta a Vittoria RG

14 Prova la berberina

La berberina è il principio attivo di un’erba cinese usata da migliaia di anni per curare il diabete. Sembra efficace come vari farmaci per abbassare la glicemia.

La berberina aiuta a ridurre la glicemia migliorando il metabolismo dei carboidrati.

Ciò la rende uno dei migliori integratori per abbassare la glicemia e per chi soffre di diabete o pre-diabete.

Tuttavia, ci sono varie ricerche in corso.

Inoltre, potrebbe avere effetti collaterali (diarrea, stitichezza e dolore addominale).

La dose raccomandata è di 1.500 mg al giorno, prima dei pasti (3 dosi da 500 mg).

Quindi

La berberina è un ottimo integratore per abbassare la glicemia e può aiutare a gestire il diabete. Tuttavia, potrebbe avere effetti collaterali.

Resta aggiornato su offerte e novità! Segui la community social!

15 Mangia i semi di fieno greco

I semi di fieno greco sono un’ottima fonte di fibre. Ti aiutano a ridurre la glicemia.

Può anche abbassare la glicemia nei diabetici. Inoltre, riduce la glicemia a digiuno e migliora la tolleranza al glucosio.

Non è molto diffuso, ma si può aggiungere ai prodotti da forno.

La dose raccomandata di semi di fieno greco è di 2-5 grammi al giorno.

Quindi

Considera di mangiare semi di fieno greco. Sono facili da aggiungere alla dieta e possono abbassare la glicemia nel sangue.

 

16 Vitamina D

La vitamina D aiuta il corpo a bruciare il glucosio. Chi ha la glicemia alta, spesso ha livelli bassi di vitamina D. Questo perché la vitamina D migliora la sensibilità insulinica.

Gli studi dimostrano che integrare vitamina D può migliorare la sensibilità. In un recente studio un anno di integratori di vitamina D riusciva ad abbassare la glicemia a digiuno nei partecipanti adulti.

Quindi

Assicurati di assumere abbastanza vitamina D per abbassare gli zuccheri nel sangue.

 

17 Perdi un po’ di peso

È chiaro che un peso sano migliora la salute e previene tante malattie.

Controllare il peso migliora anche livelli di zucchero nel sangue e riduce il rischio di diabete.

Basta ridurre il peso del 7% per ridurre il rischio di diabete fino al 58%. Inoltre, sembra funzionare meglio dei farmaci. Gli effetti durano negli anni.

Sappi che il girovita è forse il fattore più importante per stimare il rischio di diabete.

Un girovita maggiore di 88,9 cm nelle donne e di 101,6 cm negli uomini aumenta il rischio di insulinoresistenza, glicemia alta e diabete di tipo 2.

Un girovita in forma può essere ancora più importante del peso.

Quindi

Mantenere un peso e un girovita sani ti aiuta a controllare i livelli di zucchero nel sangue e a ridurre il rischio di diabete.

abbassare la glicemia con rimedi naturali

18 Misura i valori di glicemia nel sangue

Misurare spesso i valori di glucosio ematico può anche aiutarti a controllarli.

Ad esempio, ti aiuta a capire se devi cambiare dieta o farmaci.

Ti aiuterà anche a capire come il tuo corpo reagisce a certi cibi.

Se hai un problema di glicemia misurali ogni giorno e scrivili in un diario. Puoi usare anche un’App che ti aiuta a farlo.

Quindi

Misura gli zuccheri e scrivi un registro giornaliero. Ti aiuterà a regolare dieta e farmaci per ridurre la glicemia.

 

Come abbassare la glicemia? In conclusione

Prima di cambiare stile di vita o prendere integratori consulta il medico.

Soprattutto se hai problemi di glicemia o se prendi farmaci per abbassare la glicemia.

Detto questo, se sei diabetico o hai problemi di glicemia, dovresti fare qualcosa prima possibile.

Resta aggiornato su offerte e novità! Segui la community social!

Commenti

  1. antonio 06/08/2020

Scrivi un Commento