Esami del sangue per il fegato

Gli esami del sangue per il fegato (o esami della funzionalità epatica) valutano la salute del fegato misurando i valori di proteine, enzimi epatici o bilirubina nel sangue.

Gli esami del sangue per il fegato sono utili in varie situazioni:

  • Per trovare infezioni del fegato, come l’epatite C
  • Capire se alcuni farmaci hanno effetti collaterali al fegato
  • Se hai una malattia del fegato, per controllare l’evoluzione e valutare se la cura funziona
  • Prevenire le cicatrici al fegato (cirrosi)
  • Se hai sintomi di un disturbo del fegato
  • Durante o prima della gravidanza, per assicurare la salute al neonato

Resta aggiornato su offerte e novità! Segui la community social!


Ci sono vari esami per il fegato, uno solo non basta a misurare la funzionalità del fegato complessiva. I più comuni esami per la funzionalità epatica sono:

Gli esami ALT e AST (detti transaminasi) misurano enzimi rilasciati dal fegato se ha danni o malattie. Gli esami di albumina e bilirubina invece controllano se il fegato produce bene l’albumina (una proteina) e se modifica la bilirubina, uno scarto del sangue.

Se hai valori anormali su uno qualsiasi degli esami del sangue per il fegato non significa sempre che hai malattie o problemi al fegato. Il medico ti spiegherà i risultati dei tuoi esami di funzionalità epatica.

Indice

 

Esami di funzionalità epatica più comuni e i valori normali

Gli esami del sangue per il fegato misurano nel sangue specifiche proteine ed enzimi (enzimi epatici). In base all’esame, valori alti o bassi ​​possono indicare un problema al fegato.

Gli esami per la funzionalità epatica più comuni sono:

 

1 Alanina aminotransferasi (ALT)

L’organismo usa l’alanina aminotransferasi (ALT) per metabolizzare le proteine. Se il fegato non funziona bene, rilascia l’ALT nel sangue, aumentando i valori. L’ALT alta può infatti indicare danno epatico. L’ALT bassa non indica problemi di salute. I valori normali di ALT sono fino a 55 unità per litro (U / L) nei maschi, nelle femmine fino a 34 U / L. Valori bassi non indicano problemi di salute.

 

2 Aspartato aminotransferasi (AST)

L’aspartato aminotransferasi (AST) è un enzima presente in varie parti del corpo: cuore, fegato, muscoli. I valori di AST non sono specifici per il danno al fegato (possono indicare altri problemi). Infatti, spesso, si misura insieme all’ALT per verificare problemi al fegato. Il medico può calcolare il rapporto ALT-AST come ausilio alla diagnosi. Se il fegato è danneggiato, rilascia nel flusso sanguigno. Se hai l’AST alta, la causa può essere un problema al fegato o ai muscoli. I valori normali di AST sono 0 – 48 U / L. Valori bassi non indicano problemi di salute.
Resta aggiornato su offerte e novità! Segui la community social!

3 Fosfatasi alcalina (ALP)

La fosfatasi alcalina (ALP) è un enzima presente nelle ossa, nei dotti biliari e nel fegato. L’ALP si misura spesso insieme agli altri esami. Se hai ALP alta, la causa può essere danno al fegato, ostruzione dei dotti biliari o malattia ossea.

I bambini e gli adolescenti possono avere elevata ALP per la crescita ossea. Anche in gravidanza possono aumentare i valori di ALP. I valori normali di ALP sono 30 – 120 U / L.

Dopo una trasfusione di sangue o di un intervento al cuore puoi avere ALP bassa. L’ALP bassa può anche indicare varie condizioni, come carenza di zinco, malnutrizione e malattia di Wilson.

 

4 Gamma glutammiltransferasi (Gamma GT o GGT)

Gamma GT è un enzima del sangue: una molecola necessarie per le reazioni chimiche del nostro corpo. La Gamma GT ha la funzione di molecola di trasporto: facilita lo spostamento di altre molecole nell’organismo. Svolge un ruolo importante nell’aiutare il fegato a metabolizzare i farmaci e altre tossine.

I valori normali di gamma GT per gli adulti sono in genere compresi tra 0 e 65 U / L. Se hai la Gamma GT alta, la causa è spesso un problema al fegato. Tuttavia, anche diabete e alcune condizioni a polmoni e pancreas possono causare valori elevati.

 

5 Albumina

L’albumina è la principale proteina prodotta dal tuo fegato. Svolge molte importanti funzioni. Ad esempio, l’albumina:

  • Impedisce ai fluidi di fuoriuscire dai vasi sanguigni
  • Nutre i tessuti
  • Trasporta ormoni, vitamine e altre sostanze in tutto il corpo

L’esame di albumina controlla se il fegato ne produce abbastanza. Se hai l’albumina bassa, la causa può essere che il fegato non funziona bene. I valori normali di albumina sono 3,8 – 5,4 grammi per decilitro (g / dl).

 

6 Bilirubina

La bilirubina è prodotta dalla rottura dei globuli rossi (emolisi). Dal sangue va al fegato, che la trasforma prima che venga espulsa con le feci.

Un fegato danneggiato non trasforma bene la bilirubina. Ciò causa bilirubina elevata nel sangue. Quindi se hai la bilirubina alta, la causa può essere che il fegato non funziona a dovere. I valori normali di bilirubina sono 0,1 – 1,2 milligrammi per decilitro (mg / dL).

gli esami del sangue per il fegato

A cosa servono gli esami del sangue per il fegato?

Gli esami epatici mostrano se il fegato funziona. Il fegato svolge una serie di funzioni vitali, ad esempio:

  • Rimuove scarti e rifiuti dal sangue
  • Trasforma in nutrienti gli alimenti che mangi
  • Immagazzina minerali e vitamine
  • Regola la coagulazione del sangue
  • Produce proteine, enzimi e bile
  • Aiuta a combattere le infezioni
  • Rimuove i batteri dal sangue
  • Filtra sostanze che possono danneggiare il corpo
  • Regola gli equilibri ormonali

I problemi al fegato possono avere tante complicazioni, possono persino mettere a rischio la vita.

 

Quali sono i disturbi del fegato e i sintomi?

I sintomi di un problema al fegato sono:

  • Debolezza e affaticamento
  • Perdita di peso
  • Ittero (pelle e occhi gialli)
  • Sindrome nefrosica (gonfiore intorno agli occhi, alla pancia e alle gambe)
  • Urine scure o feci chiare
  • Nausea e vomito
  • Diarrea
  • Dolori addominali

Il medico può prescrivere un esame di funzionalità epatica se hai sintomi di un disturbo del fegato, se hai avuto rapporti non protetti, se fai uso di sostanze iniettandole, se fai abuso di alcol, durante o prima di una gravidanza. I vari esami del sangue per il fegato monitorano anche l’infezione o la cura di una malattia e controllano gli effetti collaterali di alcuni farmaci.

Oltre ai sintomi riportati, le patologie del fegato possono avere sintomi specifici aggiuntivi:

Specifici sintomi delle patologie epatiche
Patologia Sintomo
Fegato ingrossato (steatosi epatica) Dolore nella parte destra in alto dell’addome
Cirrosi epatica (non alcolica: cirrosi virale) Vomito e nausea, dolore e gonfiore addominale, prurito, perdita di peso
Epatite A Nausea
Epatite B Nausea
Epatite C Febbre, dolore al fegato (fianco destro)
Epatite D Nausea, vomito, febbre, dolori articolari
Epatite E Febbre, nausea, vomito
Cirrosi alcolica, epatite alcolica, steatosi epatica alcolica Dolore addominale, febbre
Calcoli della colecisti Dolore all’addome superiore, dolore alla spalla destra, mal di schiena (non ha i sintomi comuni alle altre patologie)
Cancro al fegato Dolore all’addome superiore, gonfiore addominale, nausea, vomito

epatite B

Come prepararsi per un test di funzionalità epatica

Alcuni farmaci, integratori e alimenti possono influenzare i valori degli enzimi epatici o delle proteine ​​nel sangue. Il medico può dirti di evitare alcuni farmaci o alimenti prima dell’esame.

Non sospendere farmaci senza il suo parere.

Anche l’esercizio fisico intenso nelle ore a ridosso del prelievo può modificare i valori degli esami.

 

Come si fanno gli esami del sangue per il fegato? Sono pericolosi?

Per l’esame serve un campione di sangue prelevato da una vena. Il rischio quindi è basso.

 

Costo degli esami del sangue per il fegato

Esame Costo con ricetta in € * Costo senza ricetta in €
Alanina aminotransferasi (ALT) 1 5
Aspartato aminotransferasi (AST) 1 5
Fosfatasi alcalina (ALP) 1,04 5
Gamma glutammiltransferasi (GGT) 5 5
Albumina 1,42 5
Bilirubina  1,13 5

*Al costo si sommano 12,58€ per ogni ricetta


Vedi anche:
check up esami per il fegato

Dopo gli esami del sangue per il fegato

Dopo il test, di solito puoi riprendere le tue attività come al solito. Tuttavia, se ti senti svenire o stordito durante il prelievo di sangue, dovresti riposare prima di lasciare la struttura di test.

I risultati degli esami son sempre indicano se hai un problema al fegato e la gravità, aiutano comunque il medico a capire cosa fare.

Se i risultati indicano un problema al fegato, il medico ti chiederà se prendi farmaci e la storia clinica per capire la causa. Dovrai smettere di bere se lo fai spesso. Se il medico pensa che un farmaco causa enzimi epatici alti, può consigliare di interrompere il farmaco o sostituirlo.

Il medico può quindi richiedere esami per l’epatite. Può anche chiedere un’ecografia o una TAC per valutare la cirrosi al fegato o la malattia del fegato grasso (steatosi epatica).
Potrebbe interessarti:
check up esami per il fegato

Scrivi un Commento