Cloruro nel sangue e nelle urine (Cl)

Un esame di cloruro (o cloro) misura il livello di cloruro nel sangue o nelle urine (cloremia e cloruria). Il cloruro è uno degli elettroliti più importanti. Consente di mantenere in equilibrio la quantità di fluidi all’interno e all’esterno delle cellule (regolare la pressione osmotica). Inoltre aiuta a regolare il volume di sangue, la pressione sanguigna e il pH dei liquidi corporei. Gli esami per il sodio, il potassio e il bicarbonato sono spesso svolti insieme al cloro nell’analisi del sangue.

La maggior parte del cloruro nel corpo deriva dal sale (cloruro di sodio) che si mangia. L’intestino lo assorbe durante la digestione. Poi con le urine si elimina cloruro in eccesso.

A volte l’esame di cloruro può essere svolto su un campione delle urine raccolte durante un periodo di 24 ore (chiamato cloruri nelle urine delle 24 ore) per misurare il cloruro rilasciato dalle urine.

Il cloruro si può misurare anche dal sudore della pelle per la diagnosi della fibrosi cistica.

 

Uso dell’esame

Un esame per il cloruro si usa per:

  • Controllare il livello di cloruro se hai sintomi come spasmi muscolari, problemi respiratori, debolezza o confusione.
  • Diagnosticare problemi renali o surrenali.
  • Trovare la causa di pH alto nel sangue. Una condizione chiamata alcalosi metabolica può essere causata da una perdita di acido del corpo (ad esempio, da una perdita di elettroliti per vomito o diarrea). Se il corpo perde troppo sodio o si mangia troppo bicarbonato di sodio si può anche avere un’alcalosi metabolica.

 

Come prepararsi

Non è necessaria nessuna preparazione specifica.

Informa il medico:

  • Se assumi medicinali.
  • Di allergie a qualsiasi farmaco.
  • Dei problemi di sanguinamento o se usi anticoagulanti, come aspirina o warfarin (Coumadin).
  • Se sei o potresti essere incinta.

cloruro nel sangue e urine- cloro nel sangue e urine

Procedura

Cloro nel sangue

Per l’esame di cloremia è necessario un campione di sangue prelevato da una vena. Quindi il rischio è basso.

 

Esame delle urine

  • Per l’esame di cloruri nelle urine la raccolta di urina inizia la mattina. Appena sveglio svuota la vescica ma butta questa urina.
  • Per le prossime 24 ore, raccogli tutte le urine. Il laboratorio può fornire un contenitore di grandi dimensioni, circa 4 litri. Puoi urinare in un piccolo contenitore pulito e versare l’urina in quello grande. Non toccare l’interno del contenitore con le dita e non lavarlo con acqua.
  • Conserva il contenitore al fresco nelle 24 ore.
  • Raccogli l’urina l’ultima volta appena svegliato il secondo giorno.
  • Non contaminare il contenitore con carta igienica, peli pubici, feci, sangue mestruale, acqua o altre sostanze diverse dall’urina.

L’esame di cloro nelle urine non è invasivo: non ha rischi.

L’esame del cloruro dal sudore si usa principalmente per la diagnosi di fibrosi cistica.

 

Valori

Valori normali di cloro

I valori qui elencati possono variare da laboratorio a laboratorio. Il medico valuta i risultati in base alla salute e ad altri fattori.

Cloruro nel sangue – Cloro nel sangue
Adulti: 98-108 milliequivalenti per litro (mEq / L) [98-108 millimoli per litro (mmol / L) ]
Neonati: 96-113 mEq / L (96-113 mmol / L)

 

Cloruro nelle urine
Adulti: 170-250 mEq per 24 ore (170-250 mmol al giorno)
Bambini (10-14 anni): 64-176 mEq / 24 ore (64-176 mmol / die)
Bambini (di età inferiore ai 6 anni): 15-40 mEq / 24 ore (15-40 mmol / die)

 

Cloro alto

La cloremia alta può essere causata da:

  • Disidratazione, diarrea o vomito.
  • Alimentazione ricca di sale.
  • Malattie dei reni.
  • Acidosi metabolica.
  • Iperattività della ghiandola paratiroidea (iperparatiroidismo).

 

Cloro basso

In caso di cloro basso nel sangue o urine la causa può essere:

  • Condizioni che aumentano le quantità di acqua nel corpo, come ad esempio la sindrome da inappropriata secrezione di ADH (SIADH).
  • Malattia di Addison.
  • Una condizione che aumenta il pH nel sangue (alcalosi metabolica).
  • Problemi cardiaci, come uno scompenso cardiaco o insufficienza cardiaca.
  • Insufficienza renale.
  • Vomito.

 

Cosa influenza i risultati

I motivi per cui i risultati dell’analisi potrebbero non essere validi sono:

  • Assunzione di farmaci, come corticosteroidi, farmaci antiinfiammatori non steroidei (FANS), estrogeni, ormoni maschili (androgeni), alcuni farmaci per la pressione sanguigna, colestiramina e alcuni diuretici.
  • Non raccogliere correttamente l’urina delle 24 ore (per l’esame urine delle 24 ore per il cloruro).

 

Cloruro nel sangue e urine: conclusioni

  • I risultati di un esame di cloruro nel sangue o nell’urina non bastano a diagnosticare una specifica malattia o problematica. Il medico ti indicherà di come i risultati possono essere interpretati con i sintomi presenti.
  • Il cloruro di potassio (presente negli insaporitori) può abbassare i valori di cloruro nel sangue ma aumentare i valori di cloruro nell’urina.
  • Le analisi di sodio, il potassio e il bicarbonato vengono spesso fatte insieme ad un’analisi di cloruro nel sangue.
  • L’esame del sudore della pelle per il cloruro si usa per la diagnosi di fibrosi cistica.

 

Costo dell’esame

Il costo dell’esame cloruro è di 1,13 con ricetta. 5 €, in genere, senza ricetta.

Scrivi un Commento