Fosfatasi alcalina (ALP)

Cos’è la fosfatasi alcalina (ALP)? I valori normali quali sono? Perché ho la fosfatasi alcalina alterata? Rispondiamo a tutti i quesiti, ecco intanto i punti chiave:

L’esame di fosfatasi alcalina è un esame del sangue di routine.

La fosfatasi alcalina alta spesso indica un problema al fegato, ossa o cistifellea.

Mangiare prima del prelievo può modificare i valori di fosfatasi alcalina (ALP). Potrebbe essere richiesto di digiunare prima del test.

 

Cos’è la fosfatasi alcalina

Un esame di fosfatasi alcalina (ALP) misura la quantità di enzima ALP nel sangue. ALP è prodotta principalmente nel fegato e nelle ossa e in parte negli intestini e nei reni. È anche prodotta dalla placenta nella donna incinta, per questo si ha la fosfatasi alcalina alta in gravidanza (spesso non è un pericolo).

Il fegato crea più ALP rispetto ad altri organi e ossa. Alcune condizioni causano la fosfatasi alcalina alta nel sangue. Queste condizioni sono la rapida crescita ossea (durante la pubertà), malattie ossee (come ad esempio il morbo di Paget o il cancro diffuso alle ossa), una malattia che modifica il calcio nel sangue (iperparatiroidismo), carenza di vitamina D, o problemi al fegato.

In caso di fosfatasi alcalina alterata, è possibile fare altri test per trovare la causa. Ad esempio esami di transaminasi o gamma GT. Come anche l’esame degli isoenzimi di fosfatasi alcalina: misura le quantità di diversi tipi di ALP (detti isoenzimi) per capire se c’è un valore alto prodotto dal fegato o dalle ossa.

 

Perché si prescrive

L’esame di fosfatasi alcalina (ALP) si usa per:

  • Monitorare malattie o problemi epatici (al fegato, come epatite o cirrosi). I sintomi di malattia epatica possono essere ittero (pelle giallastra), mal di stomaco, nausea e vomito. In presenza di questi sintomi il medico può chiedere l’esame. L’esame di sangue ALP può anche essere usato per controllare terapie con farmaci che possono danneggiare il fegato. In presenza di alcuni fattori di rischio di malattie epatiche il medico può richiedere l’esame, ad esempio:
    • Abuso di alcol
    • Comportamenti sessuali rischiosi
    • Contatto o vicinanza con persone infette da Epatite
  • Diagnosticare problemi alla cistifellea, come infiammazioni (colecistite) o un blocco dei dotti biliari (tumori, infiammazioni o calcoli biliari). I sintomi sono molto simili a quelli dei problemi epatici.
  • Monitorare i problemi ossei (talvolta scoperti con l’ecografia), come rachitismo, osteoporosi, tumori ossei, malattia di Paget o eccesso di ormone che controlla la crescita ossea (ormone paratiroideo). I valori di fosfatasi alcalina servono anche per controllare se funziona il trattamento per la malattia di Paget o per i deficit di vitamina D.

 

Come prepararsi

Per l’esame serve un prelievo di sangue a rischio basso.

L’esame del sangue ALP si fa spesso insieme ad altri esami del sangue di routine. Non c’è bisogno di seguire una preparazione specifica per l’esame di ALP. Per gli altri esami del sangue può essere necessario seguire alcune norme di preparazione all’esame, il medico ti dirà cosa fare.

Se devi fare un esame di fosfatasi alcalina come controllo periodico, ti può essere chiesto di non mangiare o bere le 10 ore prima dell’analisi. I valori di fosfatasi alcalina spesso salgono dopo mangiato, soprattutto con cibi grassi.

Molti farmaci e integratori possono causare un aumento di fosfatasi alcalina. Assicurati di dire al medico se prendi farmaci o integratori.

 

Fosfatasi alcalina: valori e interpretazione

Quali sono i valori normali di fosfatasi alcalina?

Fosfatasi alcalina valori normali
Adulti: 30-120 unità per litro (U / L)
Bambini: Tra 100 e 700 U / L

I valori qui elencati possono variare tra i laboratori.

 

Fosfatasi alcalina alta

  • I livelli molto elevati di ALP possono essere causati da problemi epatici o alla cistifellea come epatite, blocchi delle vie biliari (ittero ostruttivo), calcoli biliari, cirrosi. Anche a causa di cancro al fegato, alle vie biliari o cistifellea, o cancro diffuso (metastatizzato) in queste parti del corpo.
  • Alti livelli di ALP possono essere causati da malattie ossee, come malattia di Paget, osteomalacia, rachitismo, tumori ossei o tumori diffusi da un’altra parte del corpo all’osso. Anche l’iperattività della ghiandola paratiroide (iperparatiroidismo) o la normale guarigione di una frattura ossea può aumentare i livelli ALP.
  • Se hai la fosfatasi alcalina alta le cause possono essere anche insufficienza cardiaca, attacco cardiaco, mononucleosi o cancro al rene. Una grave infiammazione (sepsi) porta pure a un aumento di fosfatasi alcalina.
  • Le donne nel terzo trimestre di gravidanza hanno livelli elevati di ALP poiché la placenta la produce.

Se hai la fosfatasi alcalina alta i sintomi principali in caso di problemi epatici sono: ittero, dolori addominali, vomito, nausea, cambiamenti nelle urine e nelle feci.

 

Fosfatasi alcalina bassa

Avere la fosfatasi alcalina bassa significa in genere una condizione che causa malnutrizione (come la celiachia) o una carenza di sostanze nutritive nella dieta (come lo scorbuto).

Se hai fosfatasi alcalina bassa i sintomi sono spesso calo di peso, sovrappeso o stanchezza.

 

Ciò che influisce sui valori

Le ragioni per cui i risultati potrebbero variare sono:

  • Uso di farmaci che possono modificare i valori, come alcuni antibiotici, anticoncezionali, aspirina e farmaci per il diabete.
  • Menopausa. Le donne in menopausa possono avere livelli più elevati di ALP rispetto alle donne ancora fertili.
  • Età. È normale un valore di fosfatasi alcalina alta nei bambini rispetto agli adulti, per via della crescita rapida delle ossa (le ossa producono ALP).
  • Bere molto alcol.

 

Fosfatasi alcalina alterata: cosa fare e conclusioni

  • Se il livello ALP è elevato, puoi fare altri test per la diagnosi di un problema epatico o osseo.
  • Se si sospetta una malattia del fegato, si raccomandano altri esami di sangue o ultrasuoni. Il rischio di avere malattie epatiche aumenta in caso di:
    • Abuso di alcol
    • Comportamenti sessuali rischiosi
    • Contatto o vicinanza con persone infette da Epatite

 

Costo dell’esame

L’esame di Fosfatasi Alcalina costa 1,04€ (più 12,58 euro di tariffa fissa) con ricetta, senza ricetta costa 5€.

Il referto dell’esame è disponibile in 24 ore.

Scrivi un Commento