Creatinina bassa: cause, sintomi, terapia

La creatinina è una sostanza che i reni eliminano con l’urina. L’esame serve a capire se i reni funzionano (funzionalità renale). Tuttavia se hai la creatinina bassa le cause spesso si risolvono facilmente se curate subito.

Indice:

creatinina bassa nel sangue

Che cosa è la creatinina?

La creatinina è un prodotto chimico dello scarto della creatina, un aminoacido prodotto e conservato nel fegato. La creatinina si produce col metabolismo muscolare. La sostanza chimica entra nel flusso sanguigno dopo lo scarto. I reni la rimuovono dal sangue. La creatinina quindi esce dal corpo attraverso l’urina.

Questo processo aiuta il corpo a mantenere un livello normale di creatinina. Ma a volte, gli esami di sangue o urine di routine mostrano livelli di creatinina bassa (o alta).

I valori normali variano in base alla grandezza del corpo e alla massa muscolare. Perciò è normale la creatinina bassa nei bambini o nelle donne.

Ad esempio, nel sangue i valori normali sono:

-per gli uomini tra 0,81 e 1,43 mg / dl (milligrammi per decilitro),

-per le donne tra 0,65 e 1,09 mg / dl,

-nei bambini dai 3 ai 18 anni da 0,5 a 1,0 mg / dl

-nei bambini di età fino ai 3 anni tra 0,3 a 0,7 mg / dl

 

La creatinina bassa che sintomi e cause ha? Quali terapie fare?

Entriamo quindi nel dettaglio.

 

Creatinina bassa: cause e sintomi

I sintomi di creatinina bassa dipendono dalla condizione che la causano. Se nel sangue hai valori di creatinina bassa le cause possono essere:

  • Una malattia muscolare, come la distrofia muscolare, rabdomiolisi o miastenia gravis. I sintomi di una malattia muscolare sono debolezza muscolare, rigidità e dolore muscolare, affaticamento e mobilità ridotta.
  • Una malattia del fegato (epatite, cirrosi). Un problema epatico modifica la produzione di creatina e può causare creatinina bassa. I sintomi includono ittero, dolore e gonfiore addominale, perdita di peso, feci chiare o con sangue, urine scure.
  • Eccessive perdite di acqua. Le cause possono essere la gravidanza (idrorrea), alcuni farmaci o bere troppa acqua.

La rottura di tessuto muscolare produce creatinina, quindi questo processo è ridotto in persone con poca massa muscolare. Infatti può causare creatinina bassa. Tuttavia, ciò non significa che c’è un problema medico.
offerte e check-up medici del laboratorio analisi
La riduzione della massa muscolare (o massa magra) è comune negli anziani, poiché il corpo spesso perde massa muscolare invecchiando. Al contrario, spesso c’è una concentrazione di creatinina bassa nei bambini a causa del peso e della massa muscolare minore. Tuttavia anche la malnutrizione può diminuire la massa magra, come anche una dieta povera di carne o di proteine.

La creatinina nelle urine ha invece valori inversi. Quindi se hai la creatinina bassa nel sangue, nelle urine sarà alta e viceversa.

 

Creatinina bassa e creatinina alta

La creatinina alta ha cause diverse da quelle di creatinina bassa. I valori di creatinina sono importanti per valutare la funzionalità renale. Se la creatinina si accumula nel corpo, il medico dovrà capire il motivo. Quindi chiederà esami per valutare la funzionalità renale.

Se hai la creatinina alta, le cause possono essere:

  • Diabete mellito
  • Malattie renali o insufficienza renale
  • Infezioni renali (o delle vie urinarie)
  • Ridotto afflusso di sangue ai reni
  • Disidratazione

Se si hai la creatinina alta, i sintomi possono essere:

  • affaticamento
  • cambiamenti nell’urina
  • crampi muscolari
  • dolore addominale o al petto
  • dolore mentre urini
  • nausea e vomito
  • pressione sanguigna alta

 

Come diagnosticare la creatinina bassa

Il medico può usare vari esami per controllare i valori di creatinina. Un’opzione è l’esame di creatininemia, che misura il livello di creatinina nel sangue. Oppure la creatininuria, per la creatinina nelle urine. La creatinina urinaria ed ematica hanno valori inversi. Cioè se hai la creatininuria bassa, avrai creatininemia alta e viceversa.

Se i risultati dell’analisi del sangue mostrano creatininemia bassa (s-creatinina bassa) il medico dovrà chiedere altri esami per valutare la salute del fegato. Quindi chiederà sicuramente un esame di Gamma GT, transaminasi o AFP. Poi dovrà escludere una malattia muscolare. Quindi farà fare altri esami, come la biopsia muscolare o un esame di enzimi muscolari (CPK e CK) per verificare danni muscolari.


check up funzionalità renale in offerta a Vittoria RG

Terapie per la creatinina bassa nel sangue

La terapia della creatinina bassa dipende dalla causa.

Se hai malattie muscolari, bisognerà ridurre il dolore muscolare, la debolezza e la degenerazione. Quindi si farà un trattamento di corticosteroidi aumentare la forza muscolare o una terapia per migliorare la qualità della vita.

Se prendi farmaci che abbassano la creatinina, parla con il medico per modificare il dosaggio o cambiare farmaco.

In altri casi servirà una terapia specifica, vediamole nel dettaglio.

 

Carenza di massa muscolare

Se la riduzione di massa muscolare non è causata da una condizione medica, non è sempre necessaria una cura. Il medico può consigliare di aumentare la massa muscolare e regolare il livello di creatinina.

Fare attività fisica ed allenamento pochi giorni la settimana può aumentare la massa magra. Parla con il medico prima di iniziare a fare attività fisica. Potresti iniziare a fare sport come:

  • aerobica
  • bicicletta
  • nuoto
  • passeggiata
  • sollevamento pesi

Se il medico ritiene che fai una dieta sregolata o estrema, che causa poca massa muscolare, dovresti fare un’alimentazione corretta. Fai cinque o sei piccoli pasti sani al giorno. Abbonda con frutta e verdura e cibi ricchi di proteine.

 

Malattie del fegato

In caso di malattie epatiche il medico dovrà intanto verificare le cause e lo stadio del danno epatico. La terapia inizia di solito disintossicandosi con dieta, idratazione, flebo e/o farmaci. In genere la terapia è farmacologica. Se invece lo stadio della malattia del fegato è più avanzato, può essere necessaria una terapia chirurgica.

 

Creatinina bassa in gravidanza

Di solito non c’è da preoccuparsi per la creatinina bassa in gravidanza. I valori di creatinina in gravidanza sono spesso minori. La mamma dà al feto i nutrienti per la crescita, quindi anche la creatinina, che diminuisce. Anche l’emodiluizione in gravidanza (cambiamento della composizione del sangue) rende i valori di creatinina bassi. I livelli di creatinina bassa in gravidanza dovrebbero normalizzarsi dopo la nascita. Quindi l’unica terapia è la pazienza.

 

Prognosi per la creatinina bassa nel sangue

La creatinina bassa di solito non crea complicazioni, purché si curi ogni condizione medica sottostante. Se altri esami escludono una malattia muscolare, il medico può dirti di cambiare stile di vita e dieta e poi ripetere l’esame in un secondo momento. Con la giusta terapia, i livelli dovrebbero normalizzarsi.

Scrivi un Commento