Creatininuria – creatinina urinaria

In caso di stanchezza, frequente bisogno di urinare, gonfiore e pressione sanguigna alta, la causa può essere un problema dei reni. Infatti il medico chiederà probabilmente l’esame di creatininuria che misura la quantità di creatinina nelle urine: un prodotto di scarto dei reni. È chiamata anche creatinina urinaria e mostra se i reni funzionano bene. Infatti la creatinina bassa nelle urine è spesso causata da malattie o problemi renali.

Di solito è richiesto l’esame di creatinina urinaria delle 24 ore.

La creatinina si può anche misurare nel sangue (creatininemia).

 

Che cos’è la creatinina urinaria?

La creatinina è un prodotto di scarto del metabolismo muscolare. Quando i reni funzionano, filtrano la creatinina e altri scarti del sangue. Queste sostanze poi sono eliminate con l’urina.

Creatininuria - creatinina urinaria

Si può fare un esame di creatinina spot, in un campione di urina casuale (estemporaneo: con unica raccolta). Comunque, nella maggior parte dei casi, si richiede la creatinina nelle urine delle 24 ore perché il valore è più preciso. Infatti i valori di creatinina nelle urine variano in base alla dieta, all’esercizio fisico e all’idratazione. Per questo la creatinina nelle urine spot non è molto utile.

 

Come viene eseguito il test

Dopo aver raccolto l’urina, verrà analizzata in laboratorio. Il medico ti dirà se raccogliere l’urina delle 24 ore. Segui bene le istruzioni per non falsare i risultati e dover ripetere l’esame.

La raccolta delle urine dura 24 ore:

  • Il primo giorno, non raccogliere la prima urina ma buttala.
  • Raccogli tutte le urine per le prossime 24 ore. Tieni il contenitore refrigerato per tutto il periodo.
  • Il secondo giorno, raccogli la prima urina e conservarla. Quella sarà l’ultima raccolta.
  • Finito il periodo di 24 ore, porta il contenitore al laboratorio entro un’ora.
  • Informa il medico se non hai potuto seguire la procedura o pensi di aver sbagliato qualcosa.

 

Come prepararsi

Informa il medico se sei incinta o pensi di esserlo. Evita l’attività fisica intensa per 2 giorni prima del prelievo.

Il medico può dirti di interrompere temporaneamente l’uso di alcuni medicinali che possono modificare i risultati. Ad esempio:

  • Cimetidina
  • Antibiotici come cefoxitina o trimetoprim

Informa il medico se prendi farmaci. NON interrompere l’assunzione di medicinali prima di aver ascoltato un medico.

 

A cosa serve la creatininuria?

La creatinina urinaria serve a:

  • Valutare la funzionalità renale (se i reni funzionano)
  • Come parte dell’esame di clearance della creatinina
  • A dare informazioni su altre sostanze chimiche nelle urine, come le proteine o l’albuminuria.

L’esame di creatininuria serve soprattutto a vedere se i reni funzionano bene. I reni eliminano la creatinina dal corpo con l’urina. Se la funzionalità renale non è normale (insufficienza renale), ci sarà creatinina bassa nelle urine. La creatinina nel sangue ha valori inversi a quella nelle urine. Quindi la creatinina nelle urine scende se sale quella nel sangue e viceversa.

 

Creatinina: valori

Valori normali

I valori di creatinina dell’urina (urine delle 24 ore) variano da 1000 a 1500 mg / die (o 1 – 1,5 g / die). I risultati dipendono dall’età e dalla quantità di massa magra.

Un altro modo per valutare i valori di creatinina è:

  • Uomo: da 14 a 26 mg per kg di massa corporea al giorno
  • Donna: da 11 a 20 mg per kg di massa corporea al giorno

Il modo di valutare la creatinina con valori normali può variare leggermente tra i laboratori. Parla con il medico per capire il significato dei risultati dell’analisi.

 

Creatinina bassa nelle urine

In caso di creatinina bassa le cause possono essere:

  • Attività fisica intensa
  • Eccesso di carne nella dieta
  • Problemi renali, come malattie o infezioni
  • Insufficienza renale
  • Infezione renale (pielonefrite)
  • Poco flusso di sangue ai reni o problemi dei vasi renali
  • Diabete (senza nefropatia diabetica)
  • Ostruzioni del tratto urinario (calcoli renali)

 

Creatinina alta nelle urine

Si può avere creatinina alta nelle urine a causa di:

  • Carenze alimentari
  • Età avanzata
  • Gravidanza
  • Rotture muscolari (come con rabdomiolisi), o perdita di tessuto muscolare (miastenia gravis)
  • Distrofia muscolare, è una malattia che danneggia e indebolisce i muscoli
  • Perdite eccessive di liquidi del corpo (causa ad esempio di creatinina alta in gravidanza)
  • Malattie del fegato

 

Creatinina alta in gravidanza nelle urine

Non c’è da preoccuparsi per la creatinina alta in gravidanza nelle urine. Il motivo dell’aumento è dato dal trasporto delle sostanze nutritive al feto e dall’emodiluizione (cambiamento della composizione del sangue). Di solito i valori di creatinina tornano normali dopo la gravidanza.

 

Cosa influenza l’esame

I valori di creatinina urinaria possono variare per via dell’età e della massa muscolare. Più muscoli hai, più basso sarà il valore. È anche importante notare che non tutti i laboratori utilizzano gli stessi valori. I risultati dipendono anche dalla corretta raccolta del campione di urina.

È molto difficile valutare i risultati da soli. Meglio discutere i risultati con il medico ed evitare inutili preoccupazioni.

In base ai risultati, il medico può chiedere un esame di creatinina sierica, per misurare la creatinina nel sangue. Serve al medico per confermare una diagnosi.

 

Costo di creatininuria

Per l’esame di creatinina il costo è di 1,13 € con ricetta, 5 € in genere senza ricetta. Al prezzo con ricetta bisogna aggiungere 10 € di quota fissa per il S.S.N. per ogni ricetta.

Il referto è pronto in giornata.

Scrivi un Commento