Creatinina bassa nei bambini

L’esame di creatinina nel sangue o nelle urine da indicazioni sulla salute, in particolare dei muscoli, dei reni e del fegato. Spesso si ha la creatinina bassa nei bambini per cause innocue.

Tuttavia, la creatinina bassa nel bimbo può indicare condizioni che bisogna curare. Vediamole subito.

 

Cos’è la creatinina

Il corpo controlla il livello di creatinina costantemente. La s-creatinina è prodotta nei muscoli dallo scarto della creatina. Dal muscolo va quindi nel sangue. I reni poi eliminano la creatinina sierica dalle urine.

La salute dei muscoli e dei reni influenza i valori. Infatti l’esame di creatinina (creatininemia e creatininuria) indica anche se hai un problema muscolare o renale.

I valori di creatinina variano in base al peso corporeo, alla massa muscolare, all’età e all’idratazione. Se hai più muscoli la creatinina nel sangue sarà più alta. Perciò è normale la creatinina bassa nel sangue nei bambini o nelle donne.

Nell’articolo si fa riferimento alla creatinina nel sangue. La creatinina nelle urine invece ha valori inversi a quella nel sangue. Quindi la creatinina nelle urine scende se sale quella nel sangue e viceversa.

I valori normali di creatinina nel sangue sono:

  • uomini tra 0,81 e 1,43 mg / dl (milligrammi per decilitro),
  • donne tra 0,65 e 1,09 mg / dl,
  • bambini (3 – 18 anni) tra 0,5 a 1,0 mg / dl,
  • bambini (0 – 3 anni) tra 0,3 a 0,7 mg / dl.

La creatinina bassa nei bambini è spesso conseguenza del peso e della massa muscolare minore.

Ci sono ovviamente altri motivi.

 

Creatinina bassa nei bambini: cause e sintomi

Come già detto, spesso, la creatinina bassa nei bambini è normale. I bambini hanno valori di riferimento inferiori agli adulti.

Le cause di creatinina bassa nei bambini e negli adulti sono:

Malattie muscolari (tipo miastenia gravis, distrofia muscolare). I sintomi sono stanchezza, dolori e rigidità muscolare.

Malattie del fegato (epatite, cirrosi). Tra i sintomi ci sono: dolore addominale, ittero, urine scure e feci chiare.

Poca massa muscolare. È normale nei bambini e in età avanzata. Può anche essere causata da malnutrizione, anemia, dieta povera di carne o proteine.

Eccessive perdite di acqua, come durante la gravidanza o per l’uso di alcuni medicinali.

La poca massa muscolare e il peso ridotto sono la principale causa di creatinina bassa nei bambini.

La rottura di tessuto muscolare produce creatinina, in persone con poca massa muscolare la produzione è ridotta. Infatti possono avere la creatinina bassa. Questo non vuol dire che c’è un problema medico.

Il medico o il pediatra ti diranno qual è la causa valutando vari fattori e richiedendo altri esami.

Creatinina bassa nei bambini

Creatinina alta: cause e sintomi

Oltre la creatinina bassa nei bambini è giusto conoscere le cause più comuni di creatinina alta nel sangue. Queste sono:

  • Diabete
  • Disidratazione
  • Infezioni renali (o delle vie urinarie). Sono molto comuni nei bambini, in particolare nei più piccoli a causa dei batteri del pannolino.
  • Malattie renali o insufficienza renale.
  • Pressione sanguigna alta.

I sintomi di creatinina alta sono:

  • affaticamento e stanchezza
  • alta pressione sanguigna
  • cambiamenti nell’urina
  • crampi muscolari
  • dolore toracico (petto e/o addome)
  • dolore mentre urini
  • nausea e vomito

Questi stessi fattori causano creatinina bassa nelle urine nei bambini.

 

Creatinina bassa e creatinina alta, cosa fare?

Le condizioni che causano la creatinina alta nei bambini hanno bisogno di essere monitorate. Dopo che il medico avrà fatto la diagnosi precisa, sceglierete la più adatta terapia per la creatinina alta.

Se c’è creatinina bassa nei bambini il medico chiederà altri esami per escludere una malattia muscolare o epatica. Ad esempio un esame di gamma GT, transaminasi, alfa feto proteina o una biopsia muscolare. Dopo la diagnosi sceglierete la terapia per la creatinina bassa.

In genere la creatinina bassa nel sangue nei bambini si risolve facilmente se diagnosticata subito.

La migliore difesa è quindi fare controlli periodici.

Scrivi un Commento