RDW-CV alto e basso

RDW-CV rappresenta l’ampiezza di distribuzione dei globuli rossi. Il valore RDW-CV indica se le dimensioni e la forma globuli rossi sono omogenee.

I valori normali di RDW-CV sono tra 11,7 e 15%.

Resta aggiornato su offerte e novità. Segui la community social, pensa al benessere.


Indice

 

L’esame RDW-CV

I globuli rossi di solito piatti (a forma di disco) con un diametro di circa  6-8 micrometri (μm).

A cosa servono i globuli rossi?

La funzione dei globuli rossi è di trasportare l’ossigeno in diverse parti del corpo.

Per capire meglio, ripassiamo prima alcuni termini:

Vasi sanguigni:

I vasi sanguigni sono le vie in cui scorre il sangue. Esistono tre tipi principali di vasi sanguigni:

  • Arterie
  • Vene
  • Capillari

Diamo un’occhiata più da vicino alle arterie e alle vene:

Le arterie sono vasi sanguigni responsabili del trasporto di sangue ricco di ossigeno dal cuore verso il corpo. Le vene sono vasi sanguigni che trasportano il sangue deossigenato dal corpo fino al cuore per la riossigenazione.

I capillari sono minuscoli vasi sanguigni che collegano arterie e vene. Questi vasi sanguigni trasportano ossigeno e sostanze nutritive alle singole cellule del corpo.

 

Torniamo ai globuli rossi e a RDW-CV

I globuli rossi passano nei più piccoli vasi sanguigni del corpo, i capillari visti sopra. ma i capillari spesso diventano più stretti dei globuli. I capillari possono avere un diametro di soli 4 μm. Quindi le cellule devono deformarsi e “rannicchiarsi” per entrare in quei capillari. Ricorda che un globulo rosso normale ha un diametro di circa 6 – 8 μm.

Solo quando i globuli rossi si “spremono” dentro capillari, l’ossigeno è garantito in tutto il corpo.

Alcuni globuli rossi non hanno forma ottimale. In parte è normale perché nascono 2 milioni di globuli rossi al secondo. Di solito i globuli rossi sani sono tra l’85% e l’89%.

Il valore di RDW (ampiezza di distribuzione dei globuli rossi) mostra quanti globuli rossi hanno forma diversa. Se tra l’85% e l’89% sono ben sviluppati, il valore RDW dovrebbe quindi variare tra l’11% e il 16%.

 

Cosa sono RDW-SD e RDW-CV?

RDW-SD e RDW-CV sono parametri analizzati come parte dell’analisi dei globuli rossi:

  • RDW-CV = Coefficiente di variazione
  • RDW-SD = Deviazione standard

Bisogna dire che l’ampiezza di distribuzione dei globuli rossi, non misura la larghezza effettiva (o il diametro) dei singoli globuli rossi. Analizza l’omogeneità della larghezza tra i globuli rossi, è un indice che restituisce il macchinario.

Quindi un valore RDW-CV più alto o più basso non indica quanto siano più grandi o più piccoli i globuli rossi singoli, ma quanto è grande la variazione delle dimensioni e del volume delle cellule.

RDW-CV si calcola con la formula matematica:

RDW-CV = (Deviazione standard di MCV ÷ MCV) × 100.

Vediamo meglio questa formula:

Il volume corpuscolare medio (MCV) indica il volume medio di un globulo rosso. Il valore normale MCV varia tra 80 e 100 fl (femtolitri). Quindi in media il volume di un globulo rosso è 90 fl. Se ora la deviazione standard da questo valore è 10 fl allora il valore RDW-CV sarebbe dell’11,1% e quindi un valore normale.

L’RDW-SD è invece una misura effettiva della larghezza della curva di distribuzione dei globuli rossi in femtolitri (fl) e non in percentuale. Poiché RDW-SD è una misura effettiva, non è influenzata dall’MCV e riflette meglio la varianza della dimensione del globulo rosso. Il valore normale RDW-SD è compreso tra 35 e 56 fl.

 

USO DELL’ESAME RDW

L’esame di RDW nel sangue serve a diagnosticare anemia e altre condizioni mediche, tra cui:

  • Talassemie, che sono malattie ereditarie del sangue che possono causare grave anemia
  • Diabete mellito
  • Malattie del cuore
  • Malattie del fegato
  • Tumori

RDW è in genere parte di un esame emocromocitometrico completo (CBC o emocromo). L’emocromo mostra i tipi, il numero di cellule del sangue e varie altre informazioni, come il numero di piastrine, globuli rossi e globuli bianchi. Questi test mostrano lo stato di salute generale e, in alcuni casi, infezioni o altre malattie.

I medici possono anche valutare l’esame RDW e l’emocromo se hai:

  • Sintomi di anemia, come vertigini o pelle pallida
  • Carenza di ferro o vitamine
  • Familiari con una malattia del sangue, come l’anemia falciforme
  • Grosse perdite di sangue da intervento chirurgico o trauma
  • Malattie dei globuli rossi
  • Malattie croniche, come l’HIV o l’AIDS

offerte e check-up medici del laboratorio analisi

Valori di RDW-CV e interpretazione

Il risultato dell’esame può essere indicato come RDW-CV o RDW-SD.

RDW-CV è una percentuale che indica il rapporto con il coefficiente di variazione. Il valore normale di ampiezza di distribuzione eritrocitaria RDW-CV è compreso tra 11 e 16%.

RDW-SD indica la differenza con il volume normale (con la deviazione standard: SD). Si esprime in femtolitri (fl). Il valore normale di ampiezza di distribuzione eritrocitaria RDW-SD è tra 35 e 56 fl.

 

Cosa succede se i valori di RDW sono normali?

Una persona con un valore normale può comunque avere un problema. Il medico spesso confronta i risultati di RDW con quelli di un test del volume medio dei globuli rossi (MCV).

I risultati possono mostrare:

  • RDW normale e MCV normale
    • Le persone con risultati normali possono tuttavia avere anemia causata da una condizione medica cronica o perdita di sangue
  • RDW normale e MCV basso
    • Può indicare anemia causata da condizione cronica o da talassemia (una malattia del sangue)
  • RDW normale e MCV alto
    • Questo può indicare un problema al fegato o abuso di alcol. Anche l’uso farmaci antivirali o chemioterapia causa questo risultato. Potrebbe anche essere anemia aplastica, una rara malattia del midollo osseo

Per confermare la diagnosi, il medico confronterà i risultati del test RDW con quelli di MCV.

 

Che cosa significa un valore di RDW-CV basso?

Cosa succede se c’è RDW basso?

RDW basso potrebbe essere dovuto a:

  • Anemia macrocitica
    • Una malattia del sangue con pochi globuli rossi e più grandi
  • Anemia microcitica
    • Una condizione in cui sono presenti troppi globuli rossi e più piccoli

In questi due disturbi i globuli rossi non variano molto di dimensioni perché sono tutti piccoli o tutti grandi.

 

Che cosa significa un valore di RDW-CV alto?

Cosa succede se RDW è alto?

Se globuli rossi sono di dimensioni diseguali questo è chiamato anisocitosi. “Aniso” significa disuguaglianza, “cit” che riguarda i globuli e “osi” una condizione. Indica una condizione delle caratteristiche e del numero di globuli. L’anisocitosi stessa non è un termine specifico, in quanto ci sono varie diversità tra le cellule.

L’anisocitosi compare nei casi di anemia sideropenica (da carenza di ferro). Il ferro è per lo più immagazzinato nei globuli rossi, che trasportano l’ossigeno nel sangue. Una carenza di ferro riduce i globuli rossi.

Sintomi di anisocitosi:

Quando la forma e la dimensione dei globuli rossi non sono regolari, l’ossigeno non va alle cellule come dovrebbe. Ciò può portare:

  • Stanchezza
  • Fiato corto
  • Vertigini
  • Mal di testa
  • Mani e piedi freddi
  • Pelle pallida
  • Dolore al petto

In relazione al valore di MCV, si può avere:

  • RDW alto e MCV normale
    • Questo suggerisce una carenza di ferro, vitamina B-12 o acido folico. Può anche indicare una malattia cronica al fegato
  • RDW alto e MCV basso
    • Questo suggerisce carenza di ferro o anemia microcitica.
  • RDW alto e MCV alto
    • Indica una mancanza di vitamina B-12 o acido folico. Può anche suggerire anemia macrocitica o malattia cronica al fegato

Resta aggiornato su offerte e novità. Segui la community social, pensa al benessere.

PREPARAZIONE E SVOLGIMENTO

Prima di un esame del sangue di RDW, il medico può chiedere di digiunare, in base agli altri esami del sangue richiesti. Il medico ti dirà cosa fare prima del test.

L’esame richiede un semplice prelievo di sangue: a rischio basso.

 

COSTO DELL’ESAME

Il prezzo è come il costo dell’emocromo: 3,17 € con ricetta (a cui si sommano 12,58€ di quota fissa per il S.S.N.). Il prezzo senza ricetta è tra 5 e 10 € (in genere, può variare tra i laboratori).

offerte e check-up medici del laboratorio analisi

IN QUANTO TEMPO È PRONTO IL REFERTO?

Presso il nostro laboratorio il referto dell’emocromo è pronto entro 24 ore. In caso di urgenza il referto può essere consegnato anche in pochi minuti senza costo aggiuntivo.

 

PROGNOSI

L’anemia è curabile. Se non diagnosticata e trattata subito, può causare complicazioni, anche letali. L’esame RDW aiuta a confermare i risultati dei test per i disturbi del sangue e altre condizioni. Infatti, il medico ti dirà le opzioni di terapia non appena farà la diagnosi.

In base alla gravità della malattia, il medico può raccomandare integratori vitaminici, farmaci o cambiamenti della dieta.

Se dopo l’analisi del sangue RDW o iniziata la terapia hai strani sintomi, chiama subito il medico.

 

C’È ALTRO DA SAPERE SUL TEST RDW?

Se i risultati dell’esame indicano una malattia cronica del sangue, come l’anemia, seguirai un trattamento per aumentare la quantità di ossigeno trasportata dai globuli rossi. A seconda della malattia, il medico può raccomandare integratori di ferro, farmaci e / o dieta.

Chiedi un parere medico prima di usare integratori o cambiare dieta.

Scrivi un Commento