Emoglobina alta e bassa nel sangue

Respiro affannoso, battito cardiaco irregolare e dolore al petto possono essere sintomi di emoglobina bassa o alta.

L’emoglobina (Hb o Hgb) è una proteina dei globuli rossi che contiene ferro. L’ossigeno che entra nei polmoni si lega all’emoglobina nel sangue, che lo trasporta nei tessuti del corpo.

Se hai globuli rossi bassi o con dei problemi, al corpo manca l’ossigeno di cui ha bisogno per funzionare. Questa condizione è chiamata anemia.

Vediamo quindi il suo ruolo. Vediamo anche i principali tipi di anemia, tutte le cause di emoglobina bassa e alta ed i modi per prevenirla.

Indice

 

Cos’è l’emoglobina?

Ogni proteina di emoglobina trasporta molecole di ossigeno, che vengono distribuite in tutto il corpo dai globuli rossi. Ognuna dei miliardi di cellule del corpo ha bisogno di ossigeno per sopravvivere e ripararsi.

L’emoglobina aiuta anche i globuli rossi ad avere la loro forma “a disco”, che li aiuta a muoversi tra i vasi sanguigni.

Resta aggiornato su offerte e novità! Segui la community social!

Uso dell’esame di emoglobina

Il medico richiede l’esame di emoglobina per diversi motivi:

  • Per verificare la tua salute generale. Il medico lo richiede come parte di un esame emocromocitometrico completo di routine. Serve a monitorare la salute generale e per la diagnosi precoce di vari disturbi, come l’anemia
  • Per diagnosticare una condizione medica. Il medico può suggerire l’esame di emoglobina se sei debole, stanco, hai il fiato corto o le vertigini. Questi sintomi possono indicare anemia o policitemia vera. Aiuta a diagnosticare queste e altre condizioni mediche
  • Per monitorare una malattia. Se ti è stata diagnosticata l’anemia o policitemia vera, il medico richiede l’esame per monitorare la malattia e le terapie

Valori di emoglobina

Valori normali di emoglobina (HB, HGB)
Uomini:12-16 grammi per decilitro (g / dl)
Donne:11-15 g / dl
Bambini:9,5-20,5 g / dl
Neonati:14,5-24,5 g / dl

In genere, il livello normale è circa un terzo del valore dell’ematocrito.

I livelli di emoglobina si misurano con un esame del sangue. Il valore è spesso espresso in grammi per decilitro (g / dl) di sangue.

I valori di emoglobina nei bambini variano in base all’età.

In genere, si fa la diagnosi di anemia con l’emoglobina più bassa di 13 g / dL nell’uomo o meno di 12 g / dL nella donna.

 

Emoglobina alta: cause e sintomi

Se hai l’emoglobina alta, le cause potrebbero essere:

  • Policitemia vera. È una rara malattia del sangue, in cui il corpo produce troppi globuli rossi ed è quindi più denso. Ciò può portare a coaguli di sangue, infarti e ictus. È una condizione grave da trattare tutta la vita perché può essere fatale. I sintomi di policitemia sono: mal di testa, stanchezza, vertigini, dolori ossei o muscolari
  • Disidratazione (anche a causa di vomito o diarrea)
  • Fumo
  • Vivere ad alta quota può causare emoglobina alta nel sangue
  • Malattie del cuore
  • Malattie polmonari 

 

Emoglobina bassa: cause e sintomi

Se hai l’emoglobina bassa, le cause sono spesso anemia o condizioni che la causano. Ci sono più tipi di anemia:

  • L’anemia da carenza di ferro è il tipo più comune. Si verifica se hai poco ferro in corpo e non puoi produrre abbastanza emoglobina. L’anemia da carenza di ferro è spesso causata da perdite di sangue, ma anche dal cattivo assorbimento del ferro. Ciò può accadere a causa di un intervento di bypass gastrico
  • Anche l’anemia in gravidanza è come l’anemia da carenza di ferro, perché la gravidanza e il parto richiedono molto ferro
  • L’anemia da carenza di vitamine si verifica se hai bassi livelli di nutrienti, come vitamina B12 o vitamina B9 (chiamata anche acido folico), nella dieta. Questa anemia cambia la forma dei globuli rossi, che perdono efficacia
  • Anemia aplastica è una malattia in cui il sistema immunitario attacca le cellule nel midollo osseo (dette staminali ematopoietiche). Quindi diminuiscono i globuli rossi
  • L’anemia emolitica è ereditaria o causata da altre condizioni. Si verifica quando si distruggono troppi globuli rossi (emolisi)
  • L’anemia falciforme è una malattia ereditaria con valori di emoglobina bassi. I globuli rossi sono a forma di falce e rigidi, quindi non circolano bene

Altre condizioni causano anemia, come le malattie renali e la chemioterapia per il tumore, queste causano globuli rossi bassi.

I neonati hanno un’anemia temporanea a 6-8 settimane. Ciò si verifica quando esauriscono i globuli rossi con cui sono nati prima che il corpo ne produca di nuovi. Questa condizione non causa problemi al bambino a meno che non abbia altre malattie.

I bambini possono anche avere l’anemia perché il corpo distrugge troppi globuli rossi. Ciò causa pelle gialla, detto ittero. Si verifica spesso se madre e bambino hanno tipi di sangue incompatibili.

Altri fattori che causano emoglobina bassa sono:

  • Emorragie
  • Tumori che colpiscono il midollo osseo, come la leucemia
  • Malattie renali
  • Malattie del fegato
  • Ipotiroidismo
  • Talassemia: una malattia genetica che causa bassi livelli di emoglobina e globuli rossi

 

Sintomi di emoglobina bassa

Se hai l’emoglobina bassa, i sintomi tipici sono:

  • Debolezza
  • Respiro affannoso
  • Vertigini
  • Battito cardiaco veloce e irregolare
  • Dolore alle orecchie
  • Mal di testa
  • Mani e piedi freddi
  • Pelle pallida o gialla
  • Dolore al petto

 

Prepararsi all’esame

Per l’esame di emoglobina, puoi mangiare e bere prima del prelievo. Se il campione di sangue verrà utilizzato per altri test, potresti dover digiunare prima del prelievo. Il medico ti dirà cosa fare.

 

In cosa consiste l’esame

L’esame consiste in un prelievo di sangue. Il rischio è basso (livido, calo di pressione).

 

Costo dell’esame

Il prezzo è come il costo dell’emocromo: 3,17 € con ricetta, tra 5 e 10 € senza ricetta. Al costo senza ricetta si sommano 12,58€ di quota fissa per il S.S.N

Il referto è pronto in 24 ore.


Vedi anche:
offerte e check-up medici del laboratorio analisi

Fattori di rischio

Gli anziani o chi prende poco ferro dalla dieta è a rischio di anemia.

Anche chi fa esercizio fisico intenso è a maggior rischio, in quanto lo sforzo causa la rottura dei globuli rossi nel sangue. Le donne durante il ciclo o in gravidanza sono pure a maggior rischio di anemia.

Le persone con malattie croniche, tra cui malattie autoimmuni, malattie del fegato, malattie della tiroide e malattie infiammatorie intestinali, possono avere emoglobina bassa e quindi più rischio di anemia.

I valori di emoglobina aumentano se una persona ha bisogno di più ossigeno in corpo. Quindi, se hai una malattia ai polmoni o ai reni, fumi o sei disidratato, puoi essere a rischio emoglobina alta.

 

Prevenzione

Non puoi prevenire molti tipi di anemia. Tuttavia, mangiare cibi ricchi di ferro, come carne di manzo, verdure a foglia verde, frutta, frutta secca e noci, aiuta a prevenire le anemie da carenze di ferro o vitamine.

La carne e il latte sono fonte di vitamina B12. L’acido folico si trova negli agrumi, nei legumi e nei cereali.

Se sei a rischio di emoglobina bassa o anemia valuta con il tuo medico un integratore multivitaminico. Gli anziani, tuttavia, non dovrebbero assumere integratori di ferro per l’anemia da carenza di ferro a meno che non lo dica il medico.

Smettere di fumare e bere molta acqua può evitare l’emoglobina alta.

 

Terapia

La cura dell’anemia varia in base alle cause. Cambiare dieta o usare integratori serve per anemie da carenza di ferro o vitamine.

Se è un’altra condizione che causa l’anemia, curare la causa spesso migliora il problema.

Farmaci o trasfusioni di sangue sono tra cure per l’anemia aplastica. Il medico può indicare antibiotici per l’anemia emolitica.

L’unica cura per l’anemia falciforme è un trapianto di cellule staminali ematopoietiche. Ci sono anche altre cure per ridurre i sintomi e migliorare la qualità della vita del malato.

La policitemia è una malattia cronica, dura tutta la vita. Quindi non ha cura, ma va gestita con i farmaci.

 

Leave a Reply