Zenzero per dimagrire: proprietà e ricette

Avrai sicuramente sentito parlare della miracolosa tisana allo zenzero per dimagrire o degli integratori di zenzero in polvere. Ti sarai sicuramente chiesto se davvero gli effetti dello zenzero sono così benefici. Allora vediamo subito se è vero e come consumare lo zenzero per dimagrire.

 

Si può usare lo zenzero per dimagrire? Gli effetti dello zenzero

Lo zenzero è da sempre usato nel trattamento di molti problemi di salute. Anche dalla medicina tradizionale di varie culture: indiana, cinese e araba. È la radice della pianta Zingiber officianale. Il principale costituente dello zenzero è il gingerolo ed è il principale responsabile delle proprietà dimagranti dello zenzero. I suoi benefici sembrano derivare da due elementi: i suoi oli volatili e i composti fenolici.

 

Zenzero, come usarlo? Le diverse forme

Se vuoi inserire lo zenzero nella dieta, puoi farlo in diversi modi: i prodotti a base di zenzero sono fatti con la radice fresca o essiccata o coi suoi olii. Puoi acquistare la radice fresca, lo zenzero cristallizzato, integratori di zenzero o in polvere e in molte altre forme: capsule, sciroppi.

Si può mangiare direttamente, fare il tè o la tisana di zenzero e limone, usarlo come spezia da cucina o mangiare lo zenzero a pezzetti.

In base al motivo per cui devi usarlo devi scegliere la forma più adatta.

Come usare lo zenzero per dimagrire?

Vediamo subito se lo zenzero fa dimagrire e come è possibile dimagrire con lo zenzero.

zenzero per dimagrire

Zenzero per dimagrire: tante proprietà dimagranti

Secondo l’antica pratica di Ayurveda, mangiare e bere la radice di zenzero può aiutare a mantenere il peso sotto controllo e la ricerca ha confermato anche questo.

Uno studio pubblicato su Metabolism nel 2012 ha scoperto che lo zenzero ha un effetto termogenico aiuta a bruciare calorie del cibo e fa sentire sazi.

L’International Journal of Obesity ricorda che consumare alimenti con effetto termogenico può essere utile a perdere peso e mantenere il peso ideale, in quanto possono aumentare il dispendio energetico, favorendo l’ossidazione dei grassi.

La ricerca ha valutato gli effetti della prima colazione con o senza una tisana di zenzero (2 g di zenzero polvere disciolto in acqua calda). I risultati valutavano il dispendio calorico, senso di appetito e sazietà in persone in sovrappeso.

Lo studio ha scoperto che esiste un effetto significativo dello zenzero sul consumo calorico. I partecipanti mostravano meno fame, con il consumo di zenzero, rispetto al gruppo di controllo. I risultati suggeriscono che lo zenzero è utile nella gestione del peso. In sostanza accelera il metabolismo.

Per iniziare la giornata in piena forma anziché preparare il caffè bevete lo zenzero. Per rendere la tisana più gustosa e potenziarne l’effetto si possono aggiungere del limone, del miele e/o della cannella.

Ma non solo!

Vediamo subito come si mangia lo zenzero se vuoi dimagrire.

Leggi anche: 10 trucchi per la perdita di grasso addominale

 

Come usare lo zenzero per dimagrire

Le dosi giornaliere consigliate sono da a 0,5 a 4 grammi di zenzero essiccato, fresco o in polvere. Consulta prima il tuo medico per eventuali controindicazioni. È possibile comunque utilizzare lo zenzero in diversi modi:

1 Prima di mangiare, mastica una fetta sottile di radice di zenzero o tagliato a pezzettini. Aiuterà a regolare il metabolismo e stimola la digestione.

2 Puoi anche grattugiare un po’ di zenzero e aggiungere una spremuta di succo di limone (e volendo un pizzico di sale) e mescolare gli ingredienti. Fare qualche sorso ogni tanto prima di mangiare aiuta a controllare l’appetito e la digestione.

3 Usa lo zenzero come una spezia, quando è possibile, per aumentare l’assunzione di zenzero. La cottura dello zenzero per un breve periodo, fino a 6 minuti, non riduce i benefici per la salute.

4 Un altro ottimo modo per mangiare più zenzero è fare un delizioso ed energizzante tè allo zenzero e limone. Bere questo infuso allo zenzero due o tre volte al giorno per ottenere il massimo beneficio. È ottimo e non è affatto difficile da fare. Anche il limone può aiutare a perdere peso.

5 Tisana allo zenzero per dimagrire e depurarsi (preparazione per 4 tazze – 1 Litro)

  • 4 grammi di radice di zenzero tagliata a fettine (o 2 cucchiai di zenzero secco in polvere o sciroppo)
  • 4 tazze (1 L) di acqua
  • 2 cucchiai (30 ml) di succo di limone
  • 1-2 cucchiaini di foglia di stevia o miele

Preparazione: tagliare finemente la radice di zenzero e mettere in acqua bollente per 5 minuti con un coperchio. Una volta che la tisana si è raffreddata un po’ aggiungere un cucchiaino o due di miele o stevia e la spremuta di limone. Il miele e il limone hanno benefici per la salute che si sommano a quelli di questa tisana. Servire l’infuso caldo o freddo.

tisana allo zenzero per dimagrire

6 È possibile anche aggiungere 2 o 3 bustine di tè (l’effetto stimolante del tè aiuta a bruciare i grassi più velocemente). Puoi prepararlo e metterlo in una bottiglia per berlo quando vuoi.

7 Alternative alla tisana dimagrante allo zenzero:

Puoi variare la ricetta della tisana allo zenzero per dimagrire e depurarsi in questo modo:

  • Puoi aggiungere una stecca di cannella in fase di cottura o a freddo
  • In mancanza dello zenzero fresco puoi usare lo zenzero in polvere, cristallizzato o lo sciroppo di zenzero.
  • Puoi anche fare il decotto di zenzero: aggiungere lo zenzero ad acqua fredda e portare ad ebollizione per 5 minuti.

Leggi anche: camminare per dimagrire

 

A cosa serve lo zenzero? Come usarlo per altri effetti e benefici?

1 Zenzero per lo stomaco

Lo zenzero è molto usato per i suoi effetti calmanti sullo stomaco. Una ricerca dell’University Maryland Medical Center ha rivelato l’efficacia dimostrata per ridurre vomito e nausea in varie circostanze, tra cui gravidanza, chemioterapia e post-operatorio. Il medico ed esperto di medicina integrativa Dr. Andrew Weil raccomanda di prendere 1.000 mg subito e 500 mg ogni quattro ore di radice, oppure mangiare due pezzi di zenzero cristallizzato o bere il tè ogni quattro ore.

 

2 Alleviare le infiammazioni

Se soffri di artrite o altri tipi di infiammazioni, usare lo zenzero può aiutare a combattere l’infiammazione. È spesso usato per questo scopo e l’UMMC rileva vari benefici. In questo caso prendere uno o due grammi in polvere ogni giorno. Inoltre una dieta di questo tipo è utile anche senza infiammazioni, in quanto l’infiammazione può portare ad una serie di problemi di salute. Quindi è bene prendere in considerazione l’uso dello zenzero, indipendentemente da un problema di infiammazione.

 

3 Altri benefici

Inoltre il tè allo zenzero è utile per migliorare la congestione toracica e altri sintomi di raffreddore e influenza.

Uno studio pilota ha rivelato che lo zenzero protegge dal cancro e malattie cardiache, tuttavia non ci sono abbastanza prove a supporto.

Lo zenzero può anche essere utile ad alleviare il mal di testa e i dolori mestruali. In questo caso il tè funzionerà meglio.

Resta aggiornato su offerte e novità! Segui la community social!

In quali casi non bisogna assumere lo zenzero

Lo zenzero ha molti oli e composti che possono causare dolori di stomaco. Puoi evitare questo problema prendendo gli integratori di zenzero. Sempre meglio consultare un medico per le dosi ed eventuali allergie. Evitare di superare la dose consigliata.

È necessario il parere medico anche per l’uso dello zenzero nei bambini. In particolare bambini di età inferiore a 2 anni.

Nel caso in cui si stiano assumendo farmaci ipotensivi è consigliabile consultare il proprio medico di famiglia prima di consumare lo zenzero. Non usare lo zenzero se si assumono farmaci anticoagulanti o con disturbi del sangue. Non si dovrebbe usare lo zenzero se si hanno calcoli biliari. Altri possibili effetti collaterali sono: bruciore di stomaco, diarrea e irritazioni specialmente se preso in dosi elevate.

 

Gli effetti dimagranti dello zenzero. Concludendo, lo zenzero fa dimagrire?

Lo zenzero è la risposta certa a tanti disturbi diversi e tra i migliori alleati di chi vuole perdere peso?

Puoi trovare un buon alleato nello zenzero per dimagrire. Anche se lo zenzero ha effetti benefici di vario tipo, da solo non basta per mantenersi in forma e stare in perfetta salute.

Se volete notare gli effetti dello zenzero dovrete accompagnarlo con un’alimentazione sana.

Bisognerà inserirlo all’interno del proprio programma alimentare seguendo una dieta equilibrata e svolgendo regolare attività fisica.

Per saper di più leggi: 5 passi per una corretta alimentazione e guarda il video 10 strategie per iniziare a fare sport…oggi

Vuoi ancora più benessere?

Continua a seguire i nostri consigli sempre aggiornati per il benessere. Seguici sui social network per essere sempre informato con le migliori risorse per la salute.
Resta aggiornato su offerte e novità! Segui la community social!


Hai letto:
Zenzero per dimagrire: proprietà e ricette
ultima modifica: 05/10/2017
da Dr. D’Errico Angelo, medico specialista in igiene e medicina preventiva

Scrivi un Commento