Epatite alcolica: sintomi, cause e terapia

Epatite alcolica è una malattia infiammatoria del fegato causata dal consumo eccessivo e prolungato di alcol. Inoltre, alcolismo e binge drinking la aggravano.

Quindi, se hai questa patologia, devi smettere di bere alcolici. Se non smetti, può causare a problemi di salute come cirrosi, tumore del fegato o insufficienza epatica.

Indice

Resta aggiornato su offerte e novità. Segui la community social, pensa al benessere.

Cause di epatite alcolica

L’alcol che il fegato elabora, produce sostanze chimiche tossiche. Queste sostanze possono danneggiare le cellule del fegato. Ciò provoca quindi infiammazione ed epatite alcolica.

L’alcol causa questa malattia, chiaro, tuttavia potrebbero esserci altre cause. Infatti, l’epatite alcolica si sviluppa solo in alcune persone che abusano d’alcol – solo il 35% secondo l’American Liver Foundation. Può anche colpire persone che bevono meno alcol.

L’epatite alcolica non è contagiosa.

 

Fattori di rischio di epatite alcolica

Poiché l’epatite alcolica non colpisce chiunque beva troppo, altri fattori possono aumentare il rischio di malattia. Questi sono:

  • Fattori genetici che influenzano il modo in cui il corpo elabora l’alcol
  • Infezioni epatiche o altri disturbi del fegato in corso, come l’epatite B, l’epatite C o l’emocromatosi
  • Malnutrizione
  • Sovrappeso
  • Momento in cui si beve in rapporto ai pasti (bere durante i pasti riduce il rischio)

Le donne hanno più rischio di sviluppare la malattia. La causa può essere il diverso modo in cui il corpo di uomini e donne assorbono e processano l’alcol.

 

Sintomi di epatite alcolica

epatite alcolica, sintomi, cause, cure

I sintomi di epatite alcolica variano in base al danno al fegato. In fase iniziale (epatite alcolica acuta) può non avere alcun sintomo. Tuttavia, in fase avanzata l’epatite alcolica ha sintomi come:

  • Perdita di appetito
  • Bocca secca
  • Perdita di peso
  • Nausea e vomito
  • Dolore o gonfiore addominale
  • Ittero (pelle o occhi gialli)
  • Febbre
  • Problemi mentali, come confusione
  • Fatica
  • Sanguinamento o lividi inspiegabili

Questi sintomi sono simili a quelli di altre malattie. Se hai uno qualsiasi di questi sintomi, senti un medico per ricevere la diagnosi corretta e iniziare una cura.

check up esami per il fegato

Diagnosi di epatite alcolica

Se hai sintomi, il medico vorrà capire quanto bevi e la tua storia clinica. Farà anche un esame fisico per vedere se hai milza o fegato ingrossato. Può anche richiedere esami per confermare la diagnosi. Ad esempio:

Infine, il medico può consigliare una biopsia epatica per confermare la diagnosi di epatite alcolica. Il medico rimuove una parte di tessuto dal fegato per l’analisi. La biopsia epatica è un test invasivo con alcuni rischi. Tuttavia, mostra la gravità e il tipo di malattia del fegato.

 

Cure per l’epatite alcolica

L’epatite alcolica è una malattia che causa e aggrava l’alcol. Se ce l’hai, devi smettere di bere.

Evitare l’alcol può far passare il danno al fegato delle prime fasi malattia.

Ecco come puoi fare:


Se il danno al fegato è più grave può diventare permanente. Gravi lesioni possono causare cirrosi, problemi di coagulazione del sangue e bilirubina alta.

Anche se il danno è irreversibile, dovresti comunque smettere di bere per non peggiorarlo. Se hai lesioni gravi, smettere di bere aumenta il tasso di sopravvivenza del 30% rispetto a chi continua.

Smettere di bere è sempre positivo. Se hai una dipendenza da alcol e hai bisogno di aiuto, parla con il tuo medico. Ci sono varie terapie per l’alcolismo. Ci sono inoltre molti ospedali e cliniche eccellenti per disintossicarti, e non cadere ancora.

La terapia per l’epatite alcolica può includere farmaci per l’infiammazione e migliorare la funzionalità del fegato.

Il medico può indicare integratori vitaminici se sei malnutrito. Se hai perdita di appetito, potrebbe essere necessario prendere nutrienti con un sondino alimentare. Il sondino usa tubi che iniettano liquidi con nutrienti nel sistema digestivo.

Il medico può consigliare un trapianto di fegato se il fegato è tanto danneggiato. Per fare il trapianto, dovrai astenerti dall’alcol per almeno sei mesi prima del trapianto.

 

Prevenire l’epatite alcolica

Il modo migliore per prevenire l’epatite alcolica è evitare l’alcol o, se bevi, limitare il consumo. Quindi, massimo due drink al giorno per gli uomini e uno per le donne.

Puoi anche prevenire l’epatite alcolica controllando il peso e proteggendoti dall’epatite B e dall’epatite C. Le epatiti B e C sono malattie trasmesse tramite sangue infetto. Si contagiano condividendo aghi e altre attrezzature per uso di droghe o con i rapporti non protetti. C’è un vaccino solo per l’epatite B, non per l’epatite C.

 

Prognosi

La prognosi dipende dalla gravità dei sintomi e dei danni al fegato. Anche smettere di bere migliora la prognosi. Se i sintomi sono lievi e smetti di bere, dovresti guarire senza problemi.

 

Complicazioni dell’epatite alcolica

Se non smetti di bere e le tue condizioni peggiorano, sarà difficile guarire.

L’epatite alcolica può portare ad encefalopatia epatica: il fegato non filtra le tossine che rimangono nel flusso sanguigno. Queste tossine possono causare danni al cervello e portare al coma.

Inoltre, la prognosi potrebbe peggiorare se sviluppi cirrosi a causa dell’alcol. Può causare emorragie, anemia e insufficienza epatica che possono essere pericolose per la vita.

check up esami per il fegato

Approfondimenti

Alcolismo, dieta ed esercizio fisico

Durante la riabilitazione per l’alcolismo, il medico può consigliare un regime nutrizionale specifico. In genere, propone l’uso di integratori di vitamine e minerali. Dipende comunque dal caso specifico e dai valori del sangue.

La persona dovrebbe anche provare a fare una dieta sana: tre pasti principali ben equilibrati al giorno, due spuntini e bere tanta acqua per idratarsi.

 

L’epatite alcolica è contagiosa?

No, le malattie al fegato causate da alcol non sono contagiose.

Scrivi un Commento