Sport per bambini: scelte per tutte le età

Lo sport per bambini promuove il benessere e la forma fisica, ma non tutti i bambini sono adatti ai classici sport. Aiuta il tuo bambino a trovare lo sport, il centro e l’allenatore giusto.

Vuoi far trovare al tuo bambino la forma fisica ideale? Vediamo di considerare alcuni sport e attività fisiche per bambini in modo da trovare lo sport più adatto.

Con il tuo incoraggiamento e il tuo sostegno, probabilmente alcuni sport susciteranno l’interesse del tuo ragazzo. Incoraggialo portandolo a eventi sportivi locali e condividendo i tuoi interessi sportivi con lui.

 

Sport e bambini: perché devono fare sport?

Per i bambini è molto importante fare sport o movimento in genere. Utile allo stile di vita futuro dal punto di vista fisico, psicologico e sociale:

Dal punto di vista fisico: favorisce la coordinazione, lo sviluppo fisico armonico, ecc.

I benefici psicologici sono: saper gestire la frustrazione, essere perseveranti e facendo sport di squadra impareranno a comunicare con i pari.

Dal punto di vista sociale: imparano ad affrontare errori e fallimenti, svilupperanno il senso di responsabilità e anche da adulti seguiranno uno stile di vita sano.

Sai la cosa migliore?

Continua a leggere per far trovare al tuo bambino il modo migliore per iniziare a fare sport

 

Scegli l’attività fisica adeguata all’età

Il bambino ha sicuramente preferenze o doti naturali per determinati sport o attività. Inizia da lì, tenendo a mente l’età, la maturità e le abilità del tuo bambino. In questo modo sarà più facile apprezzare le attività che farà.

 

Età da 2 a 5 anni

Oltre lo sport per bambini di quell’età, bisogna valutare anche attività motorie in genere. I bambini e i neonati iniziano a fare molti movimenti di base, ma sono troppo piccoli per gli sport più organizzati. I piccoli di 3 anni che partecipano a sport organizzati di solito non ottengono più vantaggi in futuro in termini di prestazioni sportive.

A questa età, il gioco libero non strutturato è di solito migliore.

 

Attività per bambini da 2 anni a 5 anni

Prova attività che comprendano:

  • Corsa
  • Capriole
  • Lanci
  • Acchiapparsi
  • Nuotare

L’atletica leggera per bambini (o pre-atletica) può aiutare lo sviluppo di capacità motorie di quell’età.

Ma non solo. Ad esempio, a 2 -5 anni lo sport più adatto potrebbe essere:

sport per bambini

Da 6 a 9 anni

Quando i bambini crescono, la vista, l’attenzione e le capacità trasversali, come la mira, migliorano. In età scolare sono anche in grado di fare meglio i cambi di direzione.

Valuta attività organizzate come:

  • Basket o pallavolo
  • Corsa
  • Calcio
  • Ginnastica
  • Nuoto
  • Tennis
  • Arti marziali
  • Sci
  • Ciclismo
  • Danza

L’allenamento della forza andrebbe fatto sotto controllo, va bene a partire dall’età di 7 o 8 anni in bambini motivati. Fare attenzione alla corretta tecnica ed esecuzione del movimento. In modo da sviluppare forza e coordinazione senza gravare sulle articolazioni e sullo sviluppo osseo.

 

Età da 10 a 12 anni

Da questa età, i bambini hanno le capacità visive mature e la capacità di capire e ricordare le strategie sportive. A volte già dagli 8 anni, i bambini sono di solito pronti a fare sport di complessi, come il calcio, il basket, il rugby e la pallavolo. Tieni presente che la crescita a scatti della pubertà può influenzare il coordinamento e l’equilibrio del bambino.

Qualunque sport che farà il bambino, assicurati che sia fatto con la corretta tecnica ed esecuzione. Allenatori e sportivi professionisti, come gli atleti di arti marziali e tennis, possono essere risorse utili.

 

Sport di contatto e arti marziali per bambini

Prima di far fare al bambino uno sport di contatto, considera l’età, la maturità e la forma fisica. Il contatto fisico, l’aggressività e la concorrenza sono ben dosati per il corretto sviluppo del tuo bambino? Al tuo bambino farà bene?

I bambini iniziano la pubertà in età diverse, possono esserci differenze fisiche tra bambini dello stesso sesso, soprattutto maschi. Nelle arti marziali i bambini che gareggiano contro altri fisicamente più maturi potrebbero essere a rischio di lesioni.

Tuttavia alcuni sport di contatto sono ideali per formare il carattere e la disciplina. Come ad esempio rugby, o sport da combattimento (lotta e pugilato), o arti marziali (Judo e karate). Spesso trasmettono il senso del rispetto, della lealtà e della perseveranza molto più di altri sport più “commerciali”.

Inizia a valutare età e maturità fisica. Nei prossimi punti trovi alcune indicazioni per capire se può essere lo sport più adatto.

 

Confronta le opzioni

Quando stai confrontando gli sport, considera:

  • L’attività quanto farà bene a tuo figlio?
  • Lo sport aiuta lo sviluppo delle competenze della sua età?
  • Ci sarà possibilità di partecipare per ogni bambino?

Evita di incoraggiare troppo presto la specializzazione in un solo sport. Concentrarsi su uno sport potrebbe impedire al bambino di testare le proprie abilità e di sperimentare altri sport divertenti. La specializzazione sportiva può anche portare a stress e affaticamento.

 

Gli sport per bambini e le loro esigenze

È bene scegliere anche in base ai bisogni del bambino. Alcuni bambini sono timidi, altri hanno problemi di postura. Usa questa tabella in base alle esigenze del tuo bambino:

Sport per bambini timidi e sport per socializzare

1 Sport di squadra: si impara a fare lavoro di quadra e relazionarsi con i pari (calcio, pallavolo, basket, ecc.)

2 Sport di gruppo: non si gioca in squadra ma le lezioni sono svolte in gruppo. Il bambino si confronta con i coetanei e ha possibilità di relazionarsi. Tra questi: arti marziali, ginnastica, yoga, danza.

3 Sport individuali: anche se al bambino non piace nessuno sport di squadra o di gruppo, qualsiasi sport e attività è utile a migliorare l’autostima. Quindi ogni sport fa bene a bambini timidi.

Per maggiori informazioni leggi: non so che sport fare

Sport per migliorare la postura

In caso di problemi posturali può essere adatto uno sport come: ginnastica posturale, yoga, pallanuoto, pilates, canottaggio, nuoto. Questi sono considerati i migliori sport per bambini con problemi posturali.

Per maggiori informazioni fai il test: che sport posso fare?

 

Rimani coinvolto

Mentre il tuo bambino prova i vari sport, rimani coinvolto. Considera:

  • Sicurezza. L’allenatore vuole che i giocatori seguano le regole e usino misure di sicurezza? I giocatori fanno riscaldamento e defaticamento prima e dopo ogni lezione o evento? A caldo, il tecnico controlla l’idratazione e la temperatura esterna? I bambini hanno imparato il corretto movimento? L’allenatore è attento a prevenire e a riconoscere i traumi?
  • Stile di allenamento. Partecipa ad allenamenti e parla con l’allenatore per capire il suo atteggiamento verso il gioco. Quanto gioca ogni bambino e come si decide il tempo di gioco? Se l’allenatore urla con i bambini o fa giocare solo i giocatori migliori, il tuo bambino potrebbe scoraggiarsi. Attenzione ad un atteggiamento “vincere ad ogni costo”.

 

Sport per bambini e aiuto dell’adulto

Nel complesso, sii positivo e incoraggiante. Sottolinea lo sforzo, il miglioramento e il divertimento rispetto alla vincita o alle prestazioni. Partecipa agli eventi e alle pratiche in base ai tuoi impegni. Comportati come modello di sportività.

 sport e bambini con genitore

Naturalmente, lo sport organizzato non è l’unica opzione per il fitness. Se il bambino non è interessato allo sport, trova altre attività fisiche. In particolare quelle che può fare per tutta la vita. Ad esempio escursioni in bicicletta con la famiglia, escursioni sui sentieri locali o arrampicata al coperto. Incoraggialo a fare movimento con gli amici, ad esempio a fare salto alla corda o altri giochi. È anche possibile incoraggiarlo con videogiochi di danza, sport virtuali o altri tipi di attività fisica.

Leggi anche: iniziare a fare sport

Sia che il tuo bambino nuota, va in pista o in bicicletta in giro per il quartiere, tieni d’occhio l’obiettivo a lungo termine: una vita con l’attività fisica all’insegna del benessere.

Continua a seguirci sui nostri canali social per rimanere aggiornato con i migliori consigli per il benessere tuo e dei tuoi cari!
Resta aggiornato su offerte e novità! Segui la community social!


Sport per bambini: scelte per tutte l’età
ultima modifica: 01/09/2017
da Dr. D’Errico Angelo, medico specialista in igiene e medicina preventiva

Scrivi un Commento