Anticorpi anti-tireoperossidasi (anti-TPO)

La perossidasi tiroidea (o TPO) è un enzima della tiroide. Svolge un ruolo importante per produrre ormoni tiroidei. L’esame di anticorpi anti-tireoperossidasi rileva nel sangue gli anticorpi contro la perossidasi. L’esame è anche noto come AbTPO, anti-TPO o anticorpi antiperossidasi.

Il medico può richiedere un test Anti-TPO se pensa che hai un problema alla tiroide. Aiuta a determinare la causa. Spesso è richiesto insieme ad altri test della tiroide (spesso anticorpi tiroidei, come anticorpi anti-tireoglobulina).

Un valore di anticorpi anti-TPO alto nel sangue suggerisce una malattia autoimmune della tiroide, come la tiroidite di Hashimoto o il morbo di Graves. Nelle malattie autoimmuni, il sistema immunitario produce anticorpi che attaccano per errore il tessuto sano. Questi anticorpi attaccano la tiroide alterando le sue funzioni.

Indice

 

Cos’è l’anticorpo anti-tireoperossidasi

La tireoperossidasi (TPO) è un enzima che aiuta a produrre ormoni tiroidei. Si trova nella tiroide. La tiroide è una ghiandola situata nella parte bassa del collo e regola il modo in cui il corpo usa l’energia (il metabolismo). Il TPO è tra le sostanze più importanti per la tiroide. I disturbi della tiroide sono spesso causati da meccanismi autoimmuni: anticorpi attaccano le cellule sane (autoanticorpi). Gli anticorpi anti-perossidasi causano disfunzione tiroidea e ipotiroidismo.

Esaminare i valori di anticorpi anti-perossidasi è il modo migliore per rilevare malattie autoimmuni della tiroide (tiroidite autoimmune). Ad esempio: tiroidite di Hashimoto, mixedema idiopatico e morbo di Graves.

Pazienti con valori di anticorpi anti-tireoperossidasi alti spesso hanno questi disturbi. In particolare, la tiroidite di Hashimoto spesso causa anticorpi antiperossidasi altissimi. Il 90% di persone con questa malattia ha anticorpi anti-TPO alti. Questi autoanticorpi aumentano spesso (60% – 80%) nella malattia di Graves.

Nei pazienti con ipotiroidismo subclinico (tiroide inattiva ma in fase iniziale), anticorpi anti-TPO alti aumentano il rischio di ipotiroidismo conclamato (con sintomi). L’esame degli anticorpi TPO è molto utile agli endocrinologi che si occupano di tiroide. Serve infatti a indicare la cura in pazienti con ipotiroidismo subclinico.

Anticorpi anti-tireoperossidasi (anti-TPO)

Uso dell’esame AbTPO

L’esame di anticorpi anti-tireoperossidasi si usa in vari casi:

  • Se è stata diagnosticata una malattia della tiroide, il medico può chiedere un esame di anticorpi anti-TPO e altri esami tiroidei per capire la causa. AbTPO aiuta infatti nella diagnosi dei disturbi autoimmuni della tiroide (o tiroidite autoimmune). Infatti, anti-TPO alto nel sangue suggerisce una malattia autoimmune della tiroide, come la tiroidite di Hashimoto o il morbo di Graves. Disturbo in cui il corpo attacca cellule sane della tiroide
  • Nella diagnosi differenziale. L’esame aiuta anche a capire se il problema è tiroidite autoimmune anziché gozzo non autoimmune (gonfiore alla tiroide) oppure ipotiroidismo (tiroide inattiva)
  • Il medico può anche prescrivere un esame di anticorpi anti-TPO se in gravidanza hai malattie autoimmuni, in particolare della tiroide, come tiroidite di Hashimoto o morbo di Graves
  • Durante la diagnosi, nel decidere se trattare pazienti con ipotiroidismo subclinico
  • Alcune persone con anticorpi anti-TPO potrebbero non avere una malattia della tiroide. Tuttavia, anticorpi anti-TPO alti aumentano il rischio di futuri disturbi della tiroide. Se hai la tiroide in salute ma con anticorpi anti-TPO, il medico può raccomandare controlli periodici per pervenire problemi futuri

 check up esami tiroide

Valori normali

Fino a 20 unità anticorpali per millilitro (AU / ml).

 

Anticorpi anti-tireoperossidasi alti: cause e sintomi

Valori superiori a 20 AU / mL sono spesso causati da tiroidite autoimmune o altre malattie autoimmuni. In particolare, morbo di Graves o tiroidite di Hashimoto (questa spesso causa anticorpi antiperossidasi altissimi). Il 90% di persone con tiroidite di Hashimoto ha anticorpi anti-TPO alti. Il 60% – 80% nel morbo di Graves.

Nei pazienti con ipotiroidismo subclinico (in fase iniziale), anticorpi anti-tireoperossidasi alti indicano più rischio di ipotiroidismo avanzato (circa il doppio). Inoltre, questi pazienti hanno maggior rischio di altre malattie autoimmuni, come insufficienza surrenalica e diabete di tipo 1.

Anti-TPO alto in gravidanza aumenta il rischio di problemi alla tiroide nel neonato. Aumenta inoltre il rischio di nascita pretermine e aborto spontaneo.

 

Tiroidite di Hashimoto

La tiroidite di Hashimoto è la forma più comune di ipotiroidismo (insufficienza tiroidea). I sintomi della tiroidite di Hashimoto sono:

  • Aumento di peso
  • Dolori ai muscoli o alle articolazioni
  • Sensazione di freddo
  • Fatica
  • Umore basso

 

Morbo di Graves

In questa malattia gli anticorpi fanno sì che la tiroide lavori troppo. Una tiroide iperattiva (o ipertiroidismo) produce e rilascia troppi ormoni tiroidei nel sangue. Quindi accelera tutte le funzioni del corpo.

I sintomi della malattia di Graves sono:

  • Ansia, nervoso o irritabilità
  • Battito cardiaco accelerato o irregolare
  • Occhi sporgenti
  • Perdita di peso inspiegabile
  • Sensibilità al calore
  • Stanchezza
  • Tremore a mani o dita

Resta aggiornato su offerte e novità! Segui la community social!

Cosa influenza i risultati

Valori di anticorpi anti-tireoperossidasi leggermente alti possono essere causati da malattia autoimmune non tiroidea come anemia perniciosa, diabete di tipo 1 o altri disordini del sistema immunitario.

L’uso di integratori o multivitaminici con biotina (sostanza usata per rinforzare i capelli e le unghie) può alterare i risultati.

 

Preparazione e svolgimento dell’esame

Come prepararsi

Alcuni medicinali possono influenzare i risultati dell’esame. Informa il medico se assumi farmaci, vitamine o integratori.

La gravidanza può anche influenzare i risultati, quindi informa il medico se sei in attesa o potresti esserlo.

 

Svolgimento dell’esame

Il medico o un operatore del laboratorio prelevano un campione di sangue venoso. Il rischio è basso.
Resta aggiornato su offerte e novità! Segui la community social!

Costo dell’esame

Il costo dell’esame di anticorpi anti-tireoperossidasi (anti-TPO) è di € 11,30 con ricetta (a cui si sommano 12,58€ di quota fissa per il S.S.N.). In genere, il prezzo senza ricetta è € 20.


 check up esami tiroide

Anticorpi anti-tireoperossidasi alti: cosa fare?

Se i valori non sono normali, il medico può chiedere ulteriori esami per confermare la diagnosi, come l’ecografia. Quindi, identificata la causa precisa, deciderete la terapia. I problemi alla tiroide richiedono spesso terapia farmacologica.

Scrivi un Commento