Sodio nelle urine – sodio urinario

Che cos’è l’esame del sodio nelle urine? Un esame di sodio nelle urine determina se si è idratati correttamente. Può anche valutare la funzione renale, in particolare per quanto riguarda la proprietà di regolazione del sodio. L’esame è chiamato anche sodio urinario, natriuria o sodiuria.

Esistono due tipi di esame di sodio urinario.

1 Esame casuale (sodiuria spot o estemporaneo): esamina il sodio in un unico campione di urina.

2 Esame di sodio urinario delle 24 ore: esamina invece il sodio nell’urina nel corso di un periodo di 24 ore (più richiesto dal medico).

Indice dell’articolo:

Uso

Risultati

Preparazione

Procedura 

Prenotazione

 

A cosa serve l’esame di sodio nelle urine?

Il sodio è un minerale utilizzato in ogni cellula del tuo corpo. È particolarmente importante per la funzione di nervi e muscoli.

L’esame di sodio nelle urine viene richiesto soprattutto a determinare se i reni funzionano correttamente (funzionalità renale). Serve a capire se la quantità di sodio nella dieta è corretta. Aiuta a comprendere ulteriori valori anormali in un esame di sodio nel sangue. Infine, questo esame serve a capire se stai bevendo una quantità insufficiente o eccessiva di acqua.

La quantità di sodio nelle urine può aiutare il medico a cercare squilibri di sodio nel corpo. Chi è sensibile al sodio o soffre di ipertensione dovrà diminuire il sale nella dieta. Il medico regolerà la dieta diminuendo il sodio in casi di pazienti con ipertensione. O userà i risultati dell’analisi per verificare che la dieta funzioni.

Se il risultato dell’analisi è superiore al valore normale potrebbe significare che i reni non funzionano adeguatamente e non regolano il sodio come dovrebbero.

 

Quando viene richiesto?

Spesso l’esame è prescritto insieme ad altri elettroliti come controllo di routine. Quindi svolto insieme ad esami come esame urine completo, colesterolo, glicemia, trigliceridi, ed emocromo. Tuttavia resta più utilizzato l’esame di sodio nel sangue.

Il medico può prescrivere questo test se sospetta che hai:

•Disidratazione o eccessiva idratazione

•Problemi di funzionalità renale

• Ipertensione: pressione alta

• Glomerulonefrite: un tipo di danno infiammatorio renale

• Azotemia prerenale: disturbi renali contrassegnati da elevati livelli di residui di azoto nel sangue

• Necrosi tubulare acuta: un tipo di danno renale in cui i tubuli dei reni sono danneggiati

• Malattia cistica della midollare renale (MCKD): una malattia genetica dei reni

• Sindrome epatorenale: insufficienza renale con cirrosi epatica

Il medico può controllare i livelli di sodio dell’urina e del sangue per vedere se alcune condizioni o medicinali causano squilibri di liquidi o elettroliti. I livelli di sodio nell’urina sono spesso elevati quando i livelli di sodio nel sangue sono bassi o bassi quando i livelli nel sangue sono elevati. I livelli di sodio dell’urina sono influenzati da ormoni e farmaci.

Per vedere se il corpo passa troppo o poco sodio nelle urine, si può trovare un valore chiamato escrezione frazionata di sodio (FENa) misurando sodio, creatinina nel sangue e creatinina nelle urine. In una persona con insufficienza renale, FENa bassa può significare che il basso flusso di sangue ai reni provoca l’insufficienza renale.

Leggi anche: emocromo completo, una miniera d’informazioni

 

SODIO URINARIO VALORI NORMALI

quali sono i risultati di un esame di sodio nelle urine?

 

Sodio nell’urina delle 24 ore

Il valore normale per la prova delle 24 ore dipende dall’assunzione di sodio e acqua. I diversi laboratori possono avere diversi valori massimi e minimi.

Generalmente i valori di riferimento sono:

Adulti 130 – 260 milliequivalenti (mEq) / giorno o 130 – 260 millimoli (mmol) / giorno (unità SI)
Bambini 41-115 mEq / giorno o 41-115 mmol / giorno

 

Sodio nell’esame casuale di sodio urinario (sodio urinario spot)

Valori normali maggiore di 20 milliequivalenti per litro (mEq / L)

I valori normali per l’esame di urina casuale variano molto in base a ciò che hai mangiato o bevuto nelle ore prima della prova. Inoltre, la quantità di sodio eliminata varia molto. Ad esempio, l’escrezione di sodio è cinque volte superiore durante il giorno che la notte. Spesso, infatti, viene richiesto l’esame delle 24 ore.

N.B. I risultati potrebbero variare da laboratorio a laboratorio in base agli standard utilizzati. Il nostro laboratorio fornisce gli standard utilizzati nel referto.

sodio nelle urine - sodio urinario

Risultati anomali

Sodio basso

Bassi livelli di sodio nelle urine possono indicare problemi renali o iponatremia.

 

Cause del sodio basso nelle urine

Le cause del sodio urinario basso sono molto probabilmente:

• Diarrea o vomito

• Maggiore perdita dalle urine

• Scarso apporto dietetico

• Ritenzione idrica nella fase premestruale

• Alti livelli di ormone aldosterone

• Morbo di Addison

•Sudorazione eccessiva

• Danno renale (es. sindrome epatorenale, glomerulonefrite, insufficienza renale cronica)

• Cirrosi del fegato

• Insufficienza cardiaca congestizia

•Iponatremia (livelli bassi di sodio nel sangue)

I sintomi di iponatriemia possono essere: affaticamento e stanchezza, mal di testa, perdita di appetito, confusione o disorientamento, allucinazioni, nausea e vomito, perdita di coscienza e, in casi estremi, coma.

 

Sodio alto

Il sodio alto nelle urine è molto più raro del sodio basso. Alti livelli di sodio urinario possono essere dovuti alla dieta, problemi renali o ipernatremia.

 

Cause del sodio alto nelle urine

Le cause del sodio urinario alto possono essere:

• Dieta ad alto contenuto di sodio

• Problemi di funzioni delle ghiandole surrenali

• Alcuni farmaci, come ad esempio i diuretici

• Problemi di assorbimento di sali

• Ipernatremia (livelli elevati di sodio nel sangue).

I sintomi di ipernatriemia possono essere: gonfiore a mani e piedi, sete, debolezza e fatica, battito cardiaco accelerato, insonnia e coma.

 

PREPARAZIONE

come prepararsi per esame di sodio urinario?

 

Farmaci

Prima di quest’analisi, potrebbe essere necessario non prendere alcuni farmaci che influenzano il sodio nelle urine. Ad esempio:

• Farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS), come ibuprofene e naproxen

• Alcuni antibiotici, come la streptomicina e la neomicina

• Corticosteroidi, come il prednisone e il cortisone

• Prostaglandine

• Diuretici, come furosemide e idroclorotiazide

Informa il medico di tutti i medicinali e integratori assunti. Il medico dirà se interrompere. Non interrompere l’assunzione di farmaci a meno che il medico non dica di farlo.

 

Alimentazione

Il sodio nella dieta può influenzare questo esame. Il medico può richiedere l’esame delle 24 ore per ridurre l’impatto di un singolo pasto.

 

Cosa influenza il risultato?

I risultati potrebbero non essere precisi se:

Si assumono medicinali, integratori o erbe naturali come: alcuni antibiotici, prostaglandine, diuretici, corticosteroidi, farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS).

• I valori di trigliceridi, glicemia o proteine sono alti.

• Sono state somministrate flebo con sodio di recente.

 

RACCOLTA E PROCEDURA

Cosa succede durante un test di sodio nell’urina? Come avviene la raccolta?

Per maggiori informazioni ed evitare contaminazioni puoi direttamente contattare il laboratorio.

 

Raccolta dell’urina per l’esame spot

Adulti e bambini più grandi possono raccogliere facilmente il campione per un esame di urina casuale. È necessario urinare in un contenitore di plastica sterile presso la struttura medica. Per un neonato, si usa una speciale borsa nel pannolino per raccogliere l’urina. Il pediatra o il medico di famiglia fornirà istruzioni su come utilizzare la borsa.

 

Raccolta dell’urina per l’esame di sodio delle 24 ore

La raccolta dell’urina per un esame di urine di 24 ore è un po’ più complicata. La raccolta si svolge a casa. Riceverai dal nostro laboratorio un contenitore speciale per raccogliere l’urina. Nel corso di 24 ore si urina nel contenitore. In genere, si fa per due giorni. Il primo giorno, non raccogliere la prima urina appena svegliato. Quindi, bisogna urinare ogni volta nel contenitore. Fermati dopo la prima urina della mattina del secondo giorno. Consegnare il contenitore al proprio medico o al laboratorio il più presto possibile.

Per ulteriori informazioni leggi: prepararsi alle analisi

 

Costo dell’esame

Il prezzo dell’esame di sodio nelle urine è generalmente 5€ senza ricetta. Oppure 1,02€ con ricetta + 10€ di quota fissa per il S.S.N. (gratuito con esenzione totale).

check up funzionalità renale in offerta a Vittoria RG

In quanto tempo è pronto il referto

Il referto dell’esame di sodio nelle urine è pronto in 24 ore.

Leggi anche: colesterolo alto, basso e valori normali

Sodio nelle urine – sodio urinario
ultima modifica: 27/12/2017
da Dr. D’Errico Angelo, medico specialista in igiene e medicina preventiva
Fonti:

Pagana KD, Pagana TJ (2010). Mosby’s Manual of Diagnostic and Laboratory Tests, 4th ed. St. Louis: Mosby Elsevier.

Scrivi un Commento