Fegato: cos’è e a cosa serve

Il fegato è il più grande organo solido del corpo. In media, pesa 3 chili nell’adulto ed è grande come un pallone da calcio. Questo organo è vitale per il metabolismo, per disintossicarsi e per il sistema immunitario. Se il fegato non funziona, non si può vivere.

Il fegato è nell’addome, in alto a destra, sotto il diaframma. Il fegato arriva anche nell’addome sinistro. Leggi per capire cosa fa il fegato, a cosa serve e alcune malattie che lo colpiscono.

Resta aggiornato su offerte e novità. Segui la community social, pensa al benessere.


Indice

 

A cosa serve il fegato

Il principale compito del fegato riguarda i processi metabolici del corpo. Ad esempio:

  • Abbatte o converte alcune sostanze
  • Equilibra il metabolismo: converte il glicogeno in glucosio e immagazzina il glucosio extra convertendolo in glicogeno
  • Rende le tossine meno dannose per il corpo e le rimuove dal sangue

Il fegato riceve sangue con sostanze nutritive dagli organi digestivi attraverso una vena chiamata vena porta.

Le molte cellule del fegato (epatociti) filtrano questo sangue. Lavorano come centri di smistamento, decidono:

  • Quali nutrienti trattare
  • Cosa conservare e cosa eliminare con le feci
  • Cosa reimmettere nel sangue

Il fegato immagazzina vitamine liposolubili e minerali come rame e ferro. Poi li rilascia se il corpo ne ha bisogno. Metabolizza anche i grassi dei cibi. O li conserva o li usa come energia.

Il fegato produce anche tra 800 a 1.000 millilitri (ml) di bile al giorno. L’intestino tenue usa la bile per scomporre ancora e assorbire i grassi. La bile extra rimane nella cistifellea.

Il fegato produce e scarta anche le proteine. Alcune proteine scomposte producono ammoniaca, che può essere tossica per il corpo. Il fegato trasforma l’ammoniaca tossica in una sostanza: l’urea. Poi la rilascia nel sangue dove i reni la espellono con l’urina. Il fegato metabolizza anche l’alcol e i farmaci.

Non solo. Il fegato svolge anche altri compiti importanti:

  • Combatte le infezioni
  • Crea proteine ​​per far coagulare il sangue
  • Abbattere i globuli rossi vecchi e danneggiati

Insomma, è facile capire quanto sia importante il fegato per la tua salute.

 

Com’è fatto il fegato

fegato

Il fegato è un organo a forma di mezza luna allungato in basso. È un po’ inclinato. La parte sinistra è sopra lo stomaco e la parte destra sopra l’intestino tenue.

Il fegato ha quattro parti principali, chiamate anche lobi. Ogni lobo è poi suddiviso in segmenti (otto in tutto). Ogni segmento ha circa 1.000 lobuli. Ciascuno dei lobuli ha un piccolo tubo – un condotto – che scorre in altri condotti che si uniscono per diventare il dotto epatico comune. Questo incontra il dotto cistico e diventa il dotto biliare comune.

Rispetto al resto del corpo, il fegato contiene tanto sangue – si stima che il 13% del sangue in corpo sia nel fegato.

Resta aggiornato su offerte e novità. Segui la community social, pensa al benessere.

Come si rigenera il fegato

Il fegato è davvero un organo straordinario: può rigenerarsi.

Significa che dopo una lesione o un intervento, il tessuto epatico può in parte ricrescere.

Il fegato ricresce dalle cellule esistenti. Quindi, iniziano a moltiplicarsi nuove cellule epatiche.

Una settimana dopo aver rimosso due terzi del fegato, il fegato può tornare al peso pre-intervento. Il fegato può rigenerarsi anche dopo 12 interventi di rimozione parziale.

 

Quali malattie possono colpire il fegato?

Purtroppo, molte malattie colpiscono il fegato. Eccone alcune:

 

Epatite autoimmune

In questa malattia il sistema immunitario attacca sé stesso e distrugge il tessuto sano del fegato. L’epatite autoimmune può causare cirrosi e altri danni al fegato.

check up esami per il fegato

Atresia biliare

L’atresia biliare danneggia i dotti biliari e il flusso biliare. Inizia da bambini. Se non trattata, può causare cicatrici epatiche e danneggiare il tessuto epatico.

 

Cirrosi

La cirrosi è una grave condizione in cui le cicatrici sostituiscono il tessuto sano del fegato. Varie condizioni causano cirrosi, come:

  • Abuso di alcool
  • Epatite cronica
  • Malattie genetiche, come la malattia di Wilson

 

Emocromatosi

Questa malattia causa un accumulo eccessivo di ferro in corpo. Troppo ferro può danneggiare il fegato, a volte causa cirrosi.

 

Epatite A

L’epatite, di solito, è un’infezione virale che causa l’infiammazione del fegato, sebbene ci siano altre cause. I tipi di virus dell’epatite hanno lettere identificative: A, B, C, D ed E. Ciascuno ha cause e gravità differenti.

L’epatite A è più comune nei paesi in via di sviluppo senza acqua potabile controllata e con sistemi sanitari inadeguati. La maggior parte delle persone guarisce dall’epatite A senza danni epatici o problemi a lungo termine.

 

Epatite B

L’epatite B può causare un’infezione a breve o lungo termine. Più giovane vieni infettato, maggiore è il rischio di infezione a lungo termine. La causa principale è il contatto sessuale, altre cause sono la condivisione di aghi o le punture accidentali con un ago contaminato.

La malattia può avere gravi complicazioni, tra cui insufficienza epatica e tumore. C’è un vaccino preventivo.

 

Epatite C

L’epatite C può essere acuta o cronica. La maggior parte di infezioni acute da epatite C diventa cronica. Si diffonde nel contatto con sangue contaminato dal virus dell’epatite C, quindi condividendo aghi contaminati per iniettare droghe o fare tatuaggi. Sebbene sia raro, si può trasmettere nei rapporti sessuali.

L’epatite C può causare infiammazione, e quindi cirrosi, insufficienza epatica e cancro del fegato.

 

Steatosi epatica non alcolica e NASH (fegato grasso)

Queste sono condizioni in cui il grasso si accumula nel fegato. Un eccesso di grasso può danneggiare il fegato, causando infiammazione.

La steatoepatite non alcolica (NASH) è una forma di steatosi epatica non alcolica che causa cicatrici o fibrosi al fegato. Le persone obese o con condizioni relative all’obesità, come il diabete di tipo 2, hanno più rischio di malattia.

 

►►Leggi anche: integratori per il fegato, cosa sapere

check up esami per il fegato

Il fegato, in conclusione

Il fegato ha molte funzioni e un’incredibile capacità di rigenerarsi. Senza fegato, non riceveresti energia dal cibo o non elimineresti grassi e proteine.

Tuttavia, ci sono molte condizioni mediche che possono modificare le sue funzioni.

Non bere, poiché l’eccesso di alcol può sovraccaricare il fegato e portare ad alcune delle condizioni sopra elencate.

Mantieni un peso sano e segui una dieta equilibrata, può aiutarti a mantenere il fegato in salute.

Scrivi un Commento