Proteine nelle urine

L’esame delle proteine ​​nelle urine misura la quantità di proteine ​​in un campione di urina. Di solito ci sono poche proteine ​​nelle urine.

Tuttavia, un problema renale o un eccesso di alcune proteine nel sangue possono causare proteine alte nelle urine (proteinuria alta). In caso di gonfiore o urina schiumosa, il medico consiglia quindi l’esame.

Quindi il medico può richiedere l’esame di un campione casuale di urina (unico campione) o l’esame di proteinuria delle 24 ore, raccogliendo le urine per 24 ore.

Indice articolo

 

Valori e interpretazione

Valori normali di proteine nelle urine

Proteine nelle urine totali Tra 0,1 e 1,2 grammi in 24 ore (Gr / 24h)
Albumina urinaria Tra 0,1 a 1,2 (Gr / 24h)

I valori di riferimento possono cambiare tra i laboratori. Quindi il tuo medico valuterà i risultati in base a vari fattori.

Resta aggiornato su offerte e novità! Segui la community social!

Proteinuria alta

Il medico richiede l’esame se sospetta problemi renali.

Può anche richiederlo:

  • Per verificare se la terapia di un problema renale funziona
  • Se ha sintomi di un’infezione delle vie urinarie (IVU)
  • Come esame di routine
  • Se hai sintomi di proteine nelle urine:
    • Urina schiumosa
    • Edemi (gonfiore al viso, mani o piedi)

In genere è normale avere tracce di proteine nelle urine. Tuttavia, se hai elevata proteinuria, la causa può essere:

  • Infezioni alle vie urinarie
  • Infezione ai reni
  • Diabete
  • Disidratazione
  • Amiloidosi (un accumulo di proteine ​​nel corpo)
  • Farmaci che danneggiano i reni (come antimicrobici, FANS, diuretici o chemioterapici)
  • Ipertensione (pressione sanguigna alta)
  • Preeclampsia (o gestosi: malattia in gravidanza con alta pressione sanguigna)

Altre comuni cause di proteine nelle urine alte sono:

  • Avvelenamento da metalli pesanti
  • Malattia policistica renale (malattia genetica)
  • Insufficienza cardiaca congestizia
  • Glomerulonefrite (malattia infiammatoria che causa problemi renali)
  • Lupus eritematoso sistemico (una malattia cronica autoimmune)
  • Sindrome di Goodpasture (una malattia autoimmune)
  • Mieloma multiplo (tumore del midollo osseo)
  • Tumore della vescica

La proteinuria ortostatica è una condizione benigna comune in bambini e giovani. Questo disturbo passa senza cure con lo sviluppo.

Vedi anche l’offerta:
check up esami funzionalità renale

Proteine nelle urine basse

Valori bassi di proteine nelle urine non sono in genere un problema.
Alcuni farmaci possono abbassare i valori di proteine nelle urine.

 

Cosa influenza i risultati

Una piccola quantità di proteine ​​nelle urine non è un problema. Alcune condizioni fisiologiche causano proteine alte nelle urine, ad esempio:

  • Stress
  • Esposizione a caldo e freddo eccessivo
  • Febbre
  • Attività fisica intensa

In questi casi valori alti non sono quindi pericolosi.

 

Preparazione e svolgimento

Come prepararsi all’esame

Informa il medico di tutti i farmaci e integratori che assumi. Alcuni farmaci causano la presenza di proteine ​​nelle urine. Non interrompere l’uso di farmaci senza il parere medico.

Tra i farmaci che causano proteine alte nelle urine:

  • Antibiotici, come penicillina
  • Farmaci antimicotici, come griseofulvina
  • Litio
  • Farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS)
  • Penicillamina e salicilati, farmaci usati per l’artrite reumatoide (una malattia autoimmune)

Dovrai essere ben idratato prima di raccogliere l’urina. Ciò facilita la raccolta e previene la disidratazione, che può influire sui risultati dell’esame.

Evita l’esercizio fisico intenso prima dell’esame. Può modificare i valori di proteine ​​nelle urine.

Dovresti aspettare di fare l’esame delle proteine ​​nelle urine almeno tre giorni se hai fatto esami che usano liquidi di contrasto radioattivi. Come alcune TAC, angiografie o risonanze magnetiche. Le urine eliminano il mezzo di contrasto usato nei test e può alterare i risultati.

 

Svolgimento dell’esame

Come raccogliere l’urina?

Campione casuale (solo un campione di urina)

Si può fare l’esame di proteine urinarie da un campione casuale di urina (estemporaneo). Puoi raccogliere il campione a casa o in laboratorio.

Il medico può chiedere la raccolta delle urine dal mitto intermedio.

Quindi

  • Ti serve un contenitore sterile e una salvietta per pulire i genitali

Per raccogliere l’urina dal mitto intermedio:

  • Lava bene le mani
  • Pulisci i genitali intorno all’uretra con la salvietta
  • Quindi togli il tappo dal contenitore per l’urina. Non toccare l’interno del contenitore o il tappo con le dita per non contaminare il campione
  • Quindi, inizia ad urinare nel gabinetto.
  • Ferma il flusso di urina e inizia a raccogliere l’urina nello stick.

Non toccare il contenitore con il corpo o puoi contaminare il campione.

  • Quando hai riempito il contenitore, continua a urinare nella toilette.
  • Chiudi il contenitore e portalo in laboratorio prima possibile.

Se non si riesci a portare il campione entro un’ora dalla raccolta, conservalo in frigorifero.

 

Raccolta urine delle 24 ore

Il medico può richiedere l’esame dalle urine raccolte in 24 ore se ci sono proteine ​​nel campione casuale di urina. Dovrai raccogliere le urine in contenitore più grande, circa 4 litri.

Non raccogliere la prima urina del primo giorno. Tuttavia, segna l’ora della prima minzione perché inizia il periodo di raccolta di 24 ore.

Quindi, per 24 ore, raccogli tutte le urine nel contenitore. Pulisci i genitali intorno l’uretra prima di urinare e non toccare il contenitore con i genitali. Refrigera il campione durante tutto il periodo. Finisci la raccolta con la prima urina del secondo giorno. Quindi porta il campione in laboratorio.

 

Costo dell’esame di proteine delle urine

Il costo dell’esame di proteine nelle urine (proteine totali), con ricetta, è di €1,13 (a cui va sommato 10 € per ogni ricetta per il S.S.N.). Senza ricetta è di solito €10.

In quanto tempo è pronto il referto?

Il referto è pronto in 24 ore.


Vedi anche l’offerta:
check up esami funzionalità renale

Conclusioni e approfondimenti

Proteine nelle urine e vie urinarie

Le vie urinarie sono il sistema che produce l’urina e la elimina dal corpo: reni, vescica e i collegamenti tra loro. L’infezione spesso parte dalla vescica. Ma se l’infezione arriva ai reni può essere più grave.

Il rischio di infezione delle vie urinarie aumenta:

  • In gravidanza
  • Nei bambini
  • Nei diabetici
  • Negli anziani

In questi casi il medico può chiedere l’esame più spesso.

 

Proteine nelle urine e problemi renali

Alcune persone hanno più rischio sviluppare di problemi renali. In questo caso, il medico può prescrivere esami periodici delle proteine ​​nelle urine.

I fattori di rischio dei problemi renali sono:

  • Malattie croniche come diabete o l’ipertensione
  • Storia familiare di malattie renali
  • Etnia africana, indiana o ispanica
  • Sovrappeso
  • Età avanzata

 

Ho le proteine nelle urine, cosa fare?

Il medico valuterà i risultati in base a vari fattori. Potrebbe richiedere un secondo esame di proteine urinarie se i risultati sono anormali.

Potrebbe anche consigliare altri esami di laboratorio o esami fisici. Come ad esempio, può richiedere l’esame di albumina nell’urina, l’esame di creatinina urinaria e quindi calcolare il rapporto albumina creatinina (ACR).


Vedi l’offerta:
check up esami funzionalità renale

Scrivi un Commento